LaRedoute

Canotta donna: non solo una maglia della salute

Canotta, che passione!

Abbiamo sdoganato da tempo l’uso della canotta, diciamolo, e non solo perchè ci salva la vita in inverno, soprattutto a noi più freddolose!

Questo tipo di indumento è ora gettonato sia tra le giovanissime che tra le donne più mature: è un capo versatile, aperto ad un ampio ventaglio di utilizzi.
Se ne possono trovare di un sacco di tipi diversi: modelli, tessuti, colori e stili.
L’uso della canotta è stato rivoluzionato attraverso le tendenze fashion, quello che una volta era solamente un capo underwear per ripararsi dal freddo, oggi riaffiora in superficie e viene portato alla luce del sole, gioca con gli altri indumenti, creando ogni volta un outfit differente ed inaspettato.

Tra tutte, regna sovrana la classica canotta in cotone elasticizzato con spalla larga che si può portare da sola in estate o sotto una pratica T – shirt sbottonata e tenuta aperta. Di solito l’immaginario la vuole bianca e luminosa che risalti con un paio di jeans, ma potete sbizzarrirvi anche con altre tinte più accese o addirittura fluo.

canotta spalla larga
Un’altra tipologia di canotta casual è quella a vogatore, caratterizzata dal particolare incrocio sulla schiena: un capo di abbigliamento di effetto nella sua semplicità, da abbinare a pantaloni in denim o gonne lunghe ampie e a ruota, in stile gitano. Le due canotte sono perfette anche con un paio di shorts, per fare sport o andare in spiaggia.

canotta vogatore

Esistono poi le versioni più strutturate, con spallina sottile più sofisticata, realizzate in materiali come la seta, la viscosa, il raso: questi modelli sono spesso ornati da profili in pizzo e merletto.

canotta merletto
I dettagli preziosi regalano una allure elegante e raffinata che è perfetta da esibire in una serata particolare, in cui si desidera sentirsi speciali, una cena a lume di candela con dopocena romantico. Se invece si vuole smorzare la canottiera e adeguarla alle ore diurne, sarà utile giocare con gli accessori, con i contrasti di lunghezze, tessuti semplici e tinte neutre: una canotta in merletto è super con una gonna in lino, fluttuante ed estiva, o con una pencil skirt fasciante, un pezzo basico ma estremamente femminile.

Largo a collane colorate, bracciali etnici, orecchini variopinti.
Per quanto riguarda i babydoll, le canotte velate e trasparenti, è opportuno riservarli ad occasioni notturne più esuberanti, come ad esempio in discoteca, per qualche festa a tema, oppure ai momenti intimi e più privati.
Le giovanissime, invece, possono osare top a pois, con decorazioni sbarazzine, applicazioni romantiche e minute come fiocchetti e roselline: queste varianti sono perfette per le personalità sognanti, un misto tra Lolita e Alice nel paese delle meraviglie.

Tra i brand dove attingere a piene mani e scegliere la canottiera che fa per voi, è da anni presente sul mercato Cotonella che distribuisce una vasta gamma di pezzi da combinare e abbinare, traendo spunto dalla propria fantasia. Come cita il nome, il marchio propone la materia prima del morbido cotone, tessuti comodi e la vestibilità adatta ad un outfit non solo bello da portare ma piacevole da indossare sulla pelle.
Il marchio si impegna nella produzione eco-sostenibile e nella salvaguardia dei diritti umani, portando avanti un discorso volto alla battaglia contro lo sfruttamento minorile. Suggerisce una collezione di canottiere pensate per tante tipologie di stili, da quelle più femminili ed eleganti a quelle casual e sportive, passando per le versioni fresche e colorate per le giovanissime.
Che il tuo stile sia classico, oppure rock, che tu sia una tipa da tailleur o da jeans strappati, c’è una canottiera per ogni donna.
Cotonella
realizza capi di abbigliamento per tutta la famiglia, per uomo, donna e bambino: oltre a canotte e top, il marchio è specializzato nelle produzione di underwear, bralette, T – shirt, pigiami, shorts, capi basici come dolcevita e maglie per la vita di tutti i giorni.

Insomma, ce ne sono per tutti i gusti e per tutti gli stili.
A me, personalmente, piace indossare maglioni morbidi e larghi, con scolli ampi e lasciar intravedere la spalla della canotta sotto, ne ho tante e di molti colori diversi. Ormai, sono diventati un must anche per me.

E tu? Come usi la canotta?

Previous Post Next Post

You Might Also Like

desigual

No Comments

Leave a Reply