LaRedoute

Castello di Lunghezza: il regno fantastico prende vita

Una giornata al Castello di Lunghezza, ovvero, al Fantastico mondo del Fantastico, vuol dire trascorrere una giornata fuori dal tempo e dallo spazio, direttamente proiettati nella fantasia.

castello di lunghezza2

Divertimento senza età

Dire che questo posto sia indicato solo per i più piccoli, è limitante.
Mi sono divertita anche io, a 40 anni suonati, e persino mia mamma, che era venuta in mio aiuto per sorvegliare le belve… e ovviamente è stato divertentissimo anche per le 3 belvette.

Una volta oltrepassate le mura del castello di Lunghezza, ci si immerge in un posto dove abitano tutti i personaggi delle favole più belle con cui tutti siamo cresciuti.
Principesse, supereroi, bestie, pirati buoni e cattivi, tutti lì, ad intrattenere il pubblico di tutte le età.

In cosa consiste il Fantastico mondo del Fantastico

I giardini del castello e le sale interne diventano teatro di scene e danze, una serie di spettacoli disseminati nel corso della giornata.
Tutto è curato nei minimi dettagli: musiche, dialoghi, scene di lotta e di gioco.
I tempi sono ben pensati, la morale di ogni scena è sempre significativa.
Gli attori ed i ballerini sono di elevata bravura e questa è stata una piacevolissima sorpresa, si vede che non si tratta di persone improvvisate, qui il divertimento si fa serissimo, esattamente come piace ai bambini, che altrimenti si annoierebbero a morte.

castello di lunghezza1
Divertentissima è la scenetta di Peter Pan e Capitan Uncino, che noi abbiamo voluto vedere per due volte, nel corso della giornata e per entrambe le volte abbiamo riso a crepapelle!
Tutto fila via perfetto, con ritmi incalzanti, ma non troppo.

All’entrata premuratevi di prendere il programma della giornata, che cadenza tutti gli orari in cui verranno messe in scena le esibizioni dei beniamini, in modo da organizzarvi bene.

Si apre la giornata con la parata di presentazione iniziale dei personaggi del castello: Cenerentola, i Puffi, Biancaneve, Spiderman, Joker, Batman, Thor, Vaiana, Masha, Zorro e chi più ne ha, più ne metta.
Ci sono anche quei terrificanti Dracula e Frankestein.

castello di lunghezza3

La magia ha inizio

Alla fine della presentazione, ciascuno prende il suo posto e la magia ha immediatamente inizio.

Il momento del ballo nella sala del castello è davvero incantevole, sulle note delle musiche più famose Disney le principesse ripercorrono la loro storia e danzano… e danzano… e danzano…

Poi c’è anche la grande lotta tra Supereroi e Supercattivi, davvero spettacolare. Ci sono veri atleti in campo, che effettuano salti mortali, calci volanti e mosse degne di un set cinematografico.
Il mio piccoletto (Massimo, 5 anni e mezzo) era letteralmente rapito.

castello di lunghezza5

E le altre bimbe più grandicelle? Erano con sguardi sognanti, studiavano le principesse e le loro coreografie, volevano una foto con tutti i supereroi, ridevano a crepapelle alle battute delle scenette, che coglievano in pieno, erano elettrizzate dallo spettacolo dei cavalieri.
Quindi sì, posso affermare con certezza che questo posto incanta tutti, anche i bambini di 10 anni.

castello di lunghezza4

Altra cosa molto bella di questo posto è che tornarci non vuol mai dire vedere per forza le stesse cose, ogni settimana il filo conduttore della giornata cambia, quando siamo andati noi era il weekend dedicato alle principesse, il prossimo alle favole con i lupi e dal 18 novembre… indovinate un po’ quale sarà il tema principale?
Per un mese intero sarà sempre Natale al Castello di Lunghezza!!!

castello di lunghezza

Natale al Castello di Lunghezza

Ebbene sì, qui si trasferirà Babbo Natale con renne e aiutanti vari, pronti ad accogliere i bambini nei luoghi incantati della felicità natalizia.

Un sacco di sorprese, di festa e di scene a tema… anche tutti gli altri personaggi si adegueranno all’atmosfera e ci sarà da vederne delle belle, del resto, a Natale diventa tutto più magico.

Informazioni utili

Il Castello di Lunghezza è facilmente raggiungibile dall’uscita di Lunghezza, Ponte di Nona. C’è un ampio parcheggio custodito (3.00 euro per tutto il giorno).
I costi sono ragionevolissimi, considerando che ci si può trascorrere un’intera giornata: biglietto intero (da 12 a 64 anni) 16.00 euro; ridotto (da 3 anni compiuti fino ad 11 anni e dai 65 anni) 13 euro, gratuito per i bambini fino ai 2 anni di età.
All’interno del castello ci sono diverse aree ristoro, con bar e chioschi. E’ possibile anche pranzare a costi contenuti: 12 euro per un pasto completo.
Noi siamo andati muniti di panini ed abbiamo mangiato tra uno spettacolo e l’altro, perchè non ci andava di “perdere” tempo!
Servizi igienici sempre puliti e disponibili. Cosa fondamentale quando ci sono tanti bambini!
Aree picnic libere.
Non c’è bisogno di prenotare in anticipo.

Per il periodo natalizio, sono a disposizione pacchetti che prevedono l’ingresso al parco per due giorni, con tanto di pernotto nelle vicinanze, per potersi immergere nell’atmosfera del luogo in maniera totalizzante!

Che altro dire? La magia vi aspetta ed è vicinissima!

castello di lunghezza7

Se volete sapere altri punti di vista, allora leggete la recensione della famiglia dei Bonzi, oppure di Mamma che bello.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

desigual

No Comments

Leave a Reply