LaRedoute

Libro per bambini sui pianeti: Occhio allo spazio

Uno degli effetti collaterali della recente passione per i supereroi di tutta la famiglia, è il crescente interesse per i pianeti, lo spazio e le eventuali forme di vita che potrebbero mai esistere in galassie lontane.

Lo spazio: una passione conseguente a quella per i supereroi

Superman e Supergirl vengono dal pianeta Krypton, che poi andò distrutto. Loro, proprio per scappare da questa catastrofe, si sono ritrovati sul pianeta Terra con poteri incredibili.

Poi c’è Flash, un ragazzo come tanti, che, a seguito di un’esplosione del reattore nucleare avvenuta nella sua città, venne folgorato e da questo incidente il suo dna è stato modificato in maniera tale da donargli la velocità. E con questa velocità riesce a viaggiare avanti e indietro nel tempo e nello spazio. Sì, anche nello spazio. In questo modo scopre che esistono infinite galassie, copia del sistema solare, con altrettanti pianeta Terra, popolati con altrettante persone identiche a noi e con storie parallele. Affascinante teoria, direi. E qui i viaggi dei relativi personaggi dalla nostra Terra alle altre e viceversa, intrecciano la già parecchio articolata trama della serie.
Certo, il tutto è molto romanzato e perde di aderenza alla realtà… ma mica poi tanto.

In queste serie i personaggi di spicco sono quelli che scoprono, che studiano, che inventano congegni che permettono nuove scoperte e nuove rivelazioni. Vengono messe in risalto doti come la conoscenza, l’intuito, lo spirito di squadra e lo studio.

Mamma, voglio saperne di più

La curiosità di capirne di più, di cercare di comprendere il confine tra fantasia e realtà di quanto viene affermato in queste storie, è emersa prepotente in Miriam, che già aveva manifestato un certo interesse in fatto di universo, Big Bang, etc…
Mi ha sempre fatto molte domande, alle quali ho cercato sempre di rispondere attenendomi alla realtà e cercando supporti anche multimediali per spiegarle meglio concetti che non sono tanto banali da afferrare e altrettanto difficile da veicolare.

Occhio allo spazio: libro pop-up per bambini

Poi, l’altro giorno, passeggiando in libreria, Miriam stessa ha scoperto questo libro: “Occhio allo spazio”.

occhio-allo-spazio

Si tratta di un bel librone con un sacco di illustrazioni, grafici e spiegazioni sul sistema solare.
L’ha afferrato immediatamente, si è accomodata sulle poltroncine lì vicino ed ha cominciato a sfogliarlo, seguendo con l’indice le parole scritte. Era già catapultata su quei mondi, già non era più sul pianeta Terra… in pratica, viaggiava alto, molto in alto.

Potevo forse tagliare le ali alla mia bambina?
Potevo forse spegnere il motore della sua navicella spaziale per riportarla sulla Terra?
Giammai!

E come dico sempre io:

“Un libro è come un paio di mutande nuove: ce n’è sempre bisogno!”

gliel’ho preso senza neanche starci a pensare, in effetti, mancava nella nostra biblioteca casalinga un libro per bambini sui pianeti. Ora ce l’abbiamo!

libro-per-bambini-sullo-spazio

Tante curiosità vengono soddisfatte con spiegazioni alla portata di bambini.
Vengono raffigurati pianeti, stelle, meteoriti, comete… soprattutto con il supporto di immagini pop-up.

Affianco a molte immagini, ci sono linguette da tirare, che forniscono informazioni e curiosità aggiuntive. I pop-up poi si animano leggermente per far capire il movimento dei pianeti, come avviene un’eclissi, o anche come si muove un meteorite nello spazio.
Veramente ben fatto!

spiegare-lo-spazio-ai-bambini

L’ho trovato molto valido, anche per riuscire a focalizzare i tanti concetti che avremmo potuto toccare alla rinfusa, qui sono catalogati bene ed hanno un filo conduttore. Afferrata una cosa, si passa alla successiva, senza rischio di generare confusione. E non si vede l’ora di andare avanti per saperne di più.

Miriam ne è rimasta davvero soddisfatta, tanto che ha voluto portarlo a scuola per farlo vedere ai suoi amici, anche loro, suppongo, appassionati del genere.

Sarà così che diventerà la nuova Cristoforetti?
E perchè no!?

samantha-cristoforetti-modello

Forse potrebbe anche interessarti:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

desigual

2 Comments

  • Reply Daria 15 febbraio 2017 at 13:07

    Ma bello! Son convinta che piacerebbe moltissimo anche ad Alice! Prendo nota x il prossimo compleanno!

    • Reply Micaela 15 febbraio 2017 at 13:29

      🙂 Brava!

    Leave a Reply

    Mirabilandia Parco+Hotel a partire da 39,9€