LaRedoute

Come curare il raffreddore col makeup #leBeautyCronache

E anche quest’anno mi sono beccata la bronchite: ho una faccia che nemmeno uno zombie mi batte. Sto chiusa in casa e comunque, come tutte voi, devo occuparmi dell’allegra famigliola, perché, si sa, le mamme non smettono di esserlo nemmeno con 40 di febbre!
Come ne esco fuori? Forse potrei aver avuto l’intuizione del secolo: come curare il raffreddore… col makeup!

raffreddore-lemcronache

Va beh, mi voglio però tirare un po’ su, non sia mai che viene qualcuno (un Patrick Dempsey a caso come vicino di casa?!)
E allora mi trucco!

Makeup per raffreddore: sarebbe da farselo prescrivere dal medico!

Scherzi a parte, non sono solita truccarmi in casa, ma volevo uno spunto per queste situazioni oppure per i momenti in cui non ho voglia di truccarmi tantissimo ma avere un aspetto decente.

Ecco la mia situazione prima…vietato ai minori mi raccomando!

trucco per raffreddore

Faccia di chi non sta bene ed ha bisogno urgente di makeup!

Farò un trucco semplice e con pochi passaggi, ci vorranno al massimo 10 minuti!

Come curare il raffreddore? A volte basta il makeup!

Quindi passo subito il fondotinta per attenuare almeno i rossori dovuti alla fontanella che è diventata il mio naso! Visto che non uso primer occhi, passo il fondo dappertutto.

Prediligo un fondotinta luminoso e idratante perché a causa del freddo la mia pelle è piuttosto secca e grigia.
Per questo tutorial ho usato ACTIVE LIGHT di Pupa (euro 21 sul sito, 17.50 su Amazon, ma credo che da Acqua e Sapone costi meno)

Già meglio…

fondotinta illuminante lebeautycronache

Poi passo subito alle terribili fosse sotto gli occhi che, quando sto male, si accentuano incredibilmente. Per questo motivo, stendo un correttore illuminante facendo un triangolo a partire dal dotto e fino all’osso zigomatico. Tento quindi di correggere, illuminare e alzare lo sguardo. Metto un po’ di correttore anche ai lati del naso per mimetizzare i rossori.

correttore illuminante lebeautycronache

A questo punto un po’ di dimensione e colore!
Metto un po’ di terra sotto l’osso zigomatico stando attenta a fumare bene fino all’attaccatura dei capelli e verso la fronte. L’ombra della terra dovrà alzare otticamente lo zigomo…così evitiamo di rifarcelo dal chirurgo! Vedete l’espressione da pesce? Serve per capire bene dove sfumare e cioè nel solco che si crea facendo questa espressione.

terra per sfumare lebeautycronache

Tipica espressione da pesce per sfumare bene la terra

E passiamo al blush.
Cominciamo a dare un effetto un po’ più salute. Un bel sorriso forza! E poi a tutto blush solo sulla parte più sporgente delle guance e sfumiamo benissimo perché, va beh che Heidi era in salute e quindi aveva dei bellissimi rossi naturali ma… no comment sull’effetto Heidi!

blush lebeautycronache

Espressione corretta per applicare il blush: sorridi!

Carissime, io non tralascio mail le sopracciglia, soprattutto se ho lo sguardo spento. Vi assicuro che fa la differenza!

sopracciglia lebeautycronache

A questo punto un pizzico di ombretto per dare profondità allo sguardo.
Uso un colore neutro, un marroncino opaco, un malva, oppure tortora o biscotto. In questo trucco ho usato il N. 46, malva opaco, della linea High Pigment Wet and Dry Eyeshadow di Kiko.
Lo stendo tra l’osso e la piega degli occhi perché il mio osso è abbastanza sporgente e quindi voglio un po’ portarlo dentro otticamente per ingrandire l’occhio. Non metterò nient’altro perché voglio un effetto “nude” Quindi poi metto direttamente il mascara…per me irrinunciabile.

ombretto nude lebeautycronache

Ma cosa farà veramente la differenza in questo trucco? Il rossetto!

Ho deciso infatti di non fare un trucco pesante sugli occhi perchè non devo andare ad una festa e poi perchè il trucco aiuta, ma se hai gli occhi stanchi e malaticci meglio non attirare l’attenzione proprio su questi no?
Il rossetto va bene di qualunque colore, ma secondo me uno che dà un effetto bon ton è l’ideale in questi casi. In questo tutorial vediamo all’opera il rossetto LIPSTICK della PuroBio (acquistabile online su Cosmopassion).
Il rossetto è cremoso e semi opaco, perfetto per mantenere le labbra idratate e con un effetto pieno. Mi è piaciuto moltissimo perché, pur non essendo una tinta, ha una durata pazzesca. Dopo il pasto non si è “spaccato” o sparito con orribili sbavature ma solo leggermente sfumato Il colore è rimasto omogeneo e quindi non è nemmeno necessario fare ritocchi.
Non sbava e non va nelle pieghette…mi ha proprio conquistata!

Guardate l’effetto!

rossetto lipstick purobio cosmopassion lebeautycronache

Come vi ho anticipato nel post sulla biocosmesi, sto provando alcuni prodotti bio e via via vi dirò cosa ne penso. Vi faccio vedere il rossetto che è il numero 07, Rosso Cremisi (euro11,90 sul sito www.cosmopassion.it).

Codice sconto su cosmetici bio di Cosmopassion

Ho una sorpresa per chi mi segue: se mi raggiungete nel gruppo facebook LeBeautyCronache, potrete avere un codice sconto del 15% su qualsiasi ordine fatto su Cosmopassion.it.
Approfittatene!!!

Tornando a noi, questo tipo di look mi piace molto perché è versatile e veloce. Va bene se dovete solo uscire per fare la spesa, ma anche in ufficio per un effetto luminoso e professionale.

Fatemi sapere cosa ne pensate anche voi e vi aspetto sul gruppo per scambiarci opinioni e per commentare insieme.

Besos!

Vally
– Le Beauty Cronache

Forse potrebbe anche interessarti:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

desigual

No Comments

Leave a Reply

Mirabilandia Parco+Hotel a partire da 39,9€