Angry Birds 2 – nemici amici per sempre

Ultimo aggiornamento:

Una squadra sgangherata, senza un piano preciso, azioni goffe e improvvisate, ma un unico vero obiettivo: salvare le proprie isole!

Angry Birds 2 – la trama

E’ questo il cuore del sequel di Angry Birds, la seconda puntata della saga dei pennuti non volanti i cui acerrimi rivali sono dei maiali verdi.
La loro esistenza in perenne contrasto è serena e tranquilla fino a quando una nuova minaccia si presenta all’orizzonte e decide di impossessarsi del loro angolo di paradiso.
E no! Non si può proprio fare.

Per questo Red mette insieme i componenti di questa squadra che deve andare e annientare il nemico.
Ritroviamo infatti i nostri divertenti beniamini dell’altro film e ne conosciamo di nuovi, per arricchire ancora di più di risate il film.

Ho trovato esilarante fino alle lacrime la scena di loro che si intrufolano nella tana del nemico e vanno in bagno. Davvero. Preparatevi a sganasciarvi. I bambini sono impazziti!

Il nemico: parliamone!

Bel ritmo, bella storia, musiche sempre azzeccate, bel messaggio (che se vogliamo, di messaggi ce ne sono tanti), bello il fatto che poi il nemico non è del tutto tale, o meglio, si tenta di spiegare che dietro non c’è un cattivo “assoluto”, ma che c’è sempre una spiegazione se qualcuno si comporta in un certo modo. Almeno un paio di dimostrazioni che col nemico si può collaborare e si possono realizzare cose che altrimenti da soli non si riuscirebbero a fare.

Insomma, se volete trascorrere un pomeriggio super divertente con i bambini al cinema, allora Angry Birds 2 è per voi.
Se non avete visto il primo, poco male, il secondo film è godibilissimo anche così. Certo, se si conosce già la rivalità tra le due specie, si colgono di più certi dettagli, ma si può rimediare a questo, no?

Dal 12 settembre al cinema.

Buon divertimento a tutti.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *