Stop al sudore: come truccarsi in estate #leBeautyCronache

Ultimo aggiornamento:

#LeBeautyCronache di Vally: “Altolà al sudore!” Ovvero come truccarsi in estate.

Sì, oggi vi voglio raccontare del nemico numero uno in estate che si oppone ad ogni tentativo di resistenza: il sudore.
Ma io ho dichiarato guerra a lui e ai suoi alleati. Ceeerto! Ha gli alleati lui! Sono i simpatici “tipi” con il piccolo, irriverente vizio di darti dei buffetti sulle guance, così, tanto per far capire chi è l’uomo…ops ora mi sono messa proprio nei guai! Ma credo che siamo passate un po’ tutte…
Così il nostro imbarazzo cresce, mentre il nostro bel trucco cola.
E allora che si fa? Oltre al desidero smodato (ammettiamolo!) di dare un bel cazzotto ai tipi simpatici, cerco e provo rimedi, sia con il make up che con la cura della pelle.

Questa settimana vi racconto cosa faccio con il trucco per migliorare la situazione e come sono arrivata alla mia personale soluzione per contrastare il sudore e mantenere un makeup decente.

Makeup in estate: combattiamo il sudore e la pelle chiazzata!

In principio fu il DISASTRO! Credevo di dover necessariamente usare un fondotinta in polvere: niente di più sbagliato!

Con il sudore il fondotinta veniva letteralmente “risucchiato” in zone varie ed eventuali del viso e con mio sommo ORRORE sembravo una tavolozza: avete presente quando i bambini buttano la tempera qua e là e si formano tutte quelle piccole pozzanghere di colore? Ecco, il mio viso era così, di due colori: beige e marrone scuro…o mamma, come una giraffa!

makeup sudore a macchie

E ho quindi scoperto che sulla mia pelle mista è meglio un fondotinta liquido!

Come truccarsi in estate: qualche suggerimento

In questo momento sto usando il CC Cream Cushion System di Kiko (€ 15,90) e mi sta piacendo perché ha una formula leggera e ha protezione SPF 25. Inoltre, con questo prodotto non dovete usare il pennello perché ha la spugnetta incorporata.

[bctt tweet=”La mia alleata immancabile in estate, e non solo, è la cipria. #lebeautycronache di Vally” username=”MLeMCronache”]
Ma la mia alleata IMMANCABILE è la cipria, meglio se trasparente perché non altera il colore del fondotinta. Non “inciprio solo il naso”, come le ladies che dicono così per non dire che devono semplicemente andare in bagno.
Ne uso POCA POCA POCA (usare poco prodotto è il segreto per non avere l’effetto mascherone) su mento, naso e fronte.
Con un tocco ottengo due risultati: opacizzo e fisso. Ho infatti scoperto che la polvere fissa e questo vale anche per la matita nera (se picchiettate un po’ di ombretto in polvere dello stesso colore o anche della cipria sulla matita, NON COLA!!!).
Non vi dico marche per il momento, perché per non sprecare uno dei vecchi fondotinta in polvere (non riesco a buttare i prodotti, anche se non mi sono trovata bene, li riutilizzo per altri scopi sto usando una collezione limitata di kiko dello scorso anno presa ai saldi.

Per le fissate della perfezione: il prime!

Se poi vi capita (quelle due/tre volte l’anno quando vi è concesso magari di lasciare anche i bimbi col papi o per le più fortunate con i nonni) di trascorrere una bella serata estiva in compagnia ci sono i PRIMER viso.
Li conosciamo benissimo anche se non lo sappiamo perché li hanno usati su di noi quando ci siamo sposate, soprattutto se come me vi siete sposate in estate per il piacere di tutti gli ospiti (Ahahah! Poveri).

[bctt tweet=”Esiste il prime. Lo sapevi? #lebeautycronache di Vally” username=”MLeMCronache”]
Uso il primer ROSA opacizzante della PUPA, ma non ricordo quanto costa (sul sito € 20, ma sicuramente costa molto meno da Acqua e Sapone). Ma questo è proprio uno sfizio per le fissate come me.
Alla prossima!

E questo è il risultato…

makeup in estate

 

Vally
– Le Beauty Cronache

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *