Every Child is an Artist: ovvero come sistemare i disegni dei bambini

Ultimo aggiornamento:

Idee trovate in rete per sistemare i disegni dei bambini in casa

Ho trovato questa immagine sulla pagina facebook di Miniartfactory qualche giorno fa…

e la frase contenuta mi ha colpito molto:
Every child is an artist (cit. Pablo Picasso)

Poi ho trovato anche questa dal sito dell’Ikea:

Data la produzione infinita di opere d’arte da parte dei miei bambini, data la loro creatività inesauribile, non so più come disporre disegni, schizzi, dipinti vari. Va a finire che molti vengono riposti in una cartellina e altri vengono buttati inesorabilmente… Ma come possiamo risolvere, almeno parzialmente, la questione?

La produzione infinita di disegni dei bambini

Quindi c’ho pensato su, tempo fa avevamo fatto qualcosa di simile nella nostra vecchia casetta, ma era troppo piccola per tenere una mostra permanente di disegni… però ora le bimbe hanno finalmente una loro stanzetta… quindi, perchè non fare una cosa uguale uguale pure noi???
E, a parte che è un ottimo modo per esporre i capolavori delle bimbe, invece di farli stropicciare a destra e a manca, facendo perdere di importanza a cose che invece ne hanno tantissima… è pure una maniera creativa e alternativa per rivestire la loro stanza, ancora abbastanza “essenziale”, soprattutto sulle pareti (eccetto i decori di Leostickers, sempre ammirati da chiunque entra!).

Ecco come sistemare i disegni dei bambini in cameretta

Ecco ora come appare la loro parete in cameretta! (perdonate la qualità delle immagini, ma le ho fatte abbastanza di corsa).

Occorrente necessario per appendere i disegni in cameretta

E’ stato necessario solo uno spago, qualche molletta chiudipacco per appendere i disegni e un paio di puntine da disegno per fissare lo spago al muro.
Si può pensare anche di appendere lo spago ad un angolo della stanza, proprio per mantenerlo penzolante, ma dipende anche dalla praticità della cosa.
Ovviamente, considerate che i disegni devono stare belli alti, che se avete bimbi piccoli, come i miei, che si appendono a qualsiasi cosa, allora potrebbe essere questo un pericolo, perchè le puntine potrebbero staccarsi e finire male…
Quindi, occhio!

Insomma, non è carinissima questa trovata per sistemare i disegni dei bambini con un minimo di ordine?
Tra l’altro, utilizzando delle grappette o delle mollettine chiudipacco, si possono cambiare i disegni, e quindi l’intera mostra, tutte le volte che si vuole.
E voi, come esponete i capolavori dei vostri artisti?
Avete altre idee da suggerire?
Qui la mole di tele d’arte aumenta a dismisura ogni giorno, devo scovare altre idee in giro.

11 commenti

  1. noi, per il momento, li abbiamo appesi un pò al frigo ed un pò alla porta di casa… si hai letto bene: alla porta (nel lato interno!) di casa… no comment!!..
    però quest’idea di appenderli ad un filo mi è sempre piaciuta… anche per le foto…
    chissà, magari a casa nuova…

    1. E perchè no dietro la porta di casa?!
      Un po’ di colore sta bene dappertutto, sempre!

  2. Ciao Micaela, anche noi appendiamo i disegni dei bambini con le mollettine, oppure li incorniciamo e ne facciamo quadrettini per decorare la loro stanza. Uno grande grande l’ho appeso anche in cucina. Mi piace tanto la frase di picasso, magari sarebbe carino scrivere sul muro anche quella (con gli stencils?). A presto

    1. Anche a me è piaciuta tanto la frase di Picasso e credo sia stata realizzata con gli stencil, sì.
      Meglio che non mi cimento con questa cosa, perchè combinerei un pasticcio, sicuramente!!!!

  3. Noi li appendiamo ovunque! Ci sono disegni sul frigo, sul mobile in cucina (un mobile ikea dove inserire stampe o foto o disegni nell’anta divetro così non si rovinano!) e i più belli sono incorniciati! Però appenderli così è davvero carino! Mi sa che ti ruberò l’idea!

    1. benissimo!!!

  4. Bellissima idea! Te la rubo per la nuova cameretta dei giochi…

    1. poi voglio vedere il vostro risultato, eh!

  5. idea originale…e la frase..verissima!

  6. Anche noi qualcosa di simile, per ora appesi alla libreria, ma per quando saranno tanti, prenderò spunto dalle tue foto! Complimenti per le piccole mmmmm 🙂 Jessica

  7. che bello, anche noi filo con lavoretti appesi tramite mollette, ma in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *