Donna, mamma e astronauta su Marte: AWAY

La nuovissima serie su Netflix “AWAY” uscirà il 4 settembre 2020 e già si prevede un grande interesse intorno a questa storia.

Una donna astronauta, una mamma, una moglie e un equipaggio da guidare fin su Marte

Del tutto nuova, nel suo genere, la serie racconta la vita di una donna (un’azzeccatissima HILARY SWANK), una valida scienziata e astronauta che parte in missione su Marte.

Sulla Terra lascia la sua famiglia: il marito e sua figlia adolescente, in un momento particolarmente critico (quale momento non lo è in una famiglia?!), per guidare un equipaggio in una missione delicata e per un periodo di tempo relativamente lungo.

I successi professionali di Emma, l’astronauta, comportano inevitabilmente dei sacrifici sul livello personale e la cosa che più mi incuriosisce di questa serie è vedere come tutto questo verrà raccontato.

Si presenta come una storia commovente ed emozionante che coinvolgerà tutte noi, in un modo o nell’altro.

Conciliare famiglia e lavoro: il problema degli ultimi anni per le donne

Non bisogna certo arrivare su Marte per capire che conciliare vita familiare e lavoro non è così semplice e banale, soprattutto per una donna.
Al centro del dibattito degli ultimi tempi, la questione femminile relativa al lavoro e alla cura della famiglia è ritornata alla ribalta delle pagine dei giornali proprio in periodo Covid-19, perchè la percentuale delle donne costrette ad abbandonare il posto di lavoro a favore della famiglia è notevolmente aumentata a fronte di quella maschile, pressoché nulla.

Staremo a vedere come viene affrontato questo tema nella serie.
Intanto, guardiamo le prime immagini del trailer di Away rilasciate da Netflix.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *