E se poi viene qualcuno a pranzo?

Ultimo aggiornamento:

Tutte noi abbiamo la nostra ancora di salvezza, gli ingredienti “salvagente” nei momenti in cui il frigo è vuoto, oppure se all’improvviso ci ritroviamo ospiti a pranzo o a cena.
Siamo fatte così, il nostro atavico timore: “E se poi viene qualcuno a pranzo?” inculcatoci dalle nostre mamme è insito in noi, almeno, in me c’è ed è persistente.
E, come sempre, hanno ragione le mamme: perché le emergenze sono dietro l’angolo, sono cresciuta con l’esempio dell’aggiungere un posto a tavola, anche all’ultimo minuto.

Il mio asso nella manica, il mio “must” sempre presente in dispensa, è almeno una scatola di piselli al vapore.

”legumi”/

 

Oltre a questa, ho sempre pronti: una busta di funghi surgelati ed un pacchetto di panna.
Niente di meglio per preparare una gustosa pasta che piace a grandi e piccoli e che rimane di sicuro effetto.
Ingredienti per 4 persone:
400g di pasta
200g di funghi a tocchetti
Un barattolo grande di piselli al vapore
Una confezione di panna per cucina
1 spicchio d’aglio
Olio
Sale
Pepe (facoltativo)
Procedimento
In una padella comoda versare un filo d’olio e far soffriggere leggermente lo spicchio d’aglio con i funghi, far andare con un goccio d’acqua fino a cottura ultimata dei funghi stessi. Alla fine aggiungere i piselli e la panna, amalgamare bene, aggiustare di sale.
Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla per bene e farla mantecare qualche minuto nella padella con il condimento.
Servire con una spolverata di pepe oppure con un po’ di parmigiano grattugiato.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *