Il ragazzo invisibile 2 seconda generazione

Il seguito del film Il ragazzo invisibile non è affatto scontato e non delude di certo le aspettative.

Leggi la mia recensione del film “Il ragazzo invisibile”

Il ragazzo invisibile 2 di Salvatores

Michele è ormai in piena adolescenza, lo vediamo decisamente cresciuto, tanto da vivere da solo, suo malgrado.
La vita gli ha regalato certamente dei poteri eccezionali, ma gli ha anche tolto molto, moltissimo… ed ora è alle prese con la sua crisi esistenziale e la ricerca di chi è davvero.

Inevitabile quindi pensare alla madre biologica, a quello che sarebbe potuto essere vivendo con lei.
E guarda caso, il destino, o chi per lui, gliela fa incontrare. Una tipa eccentrica, sui generis… Con lei scopre anche di avere una sorella, che lo toglie dai guai in un paio di circostanze parecchio delicate.
Tutti e tre hanno dei poteri, sono esseri “speciali”, come usa definirli la madre biologica. Anche se di speciale, a volte, non hanno gran chè, anzi.

I figli sono di chi li cresce… altro che!

Ancora ai limiti dell’accettazione da parte dei suoi coetanei, Michele deve riuscire a sventare una catastrofe e lo farà grazie alle proprie forze e andando anche contro a quello che dovrebbe essere il suo istinto ed i suoi sentimenti. In fin dei conti, la madre che l’ha cresciuto e l’ha reso ciò che è oggi, è la sua mamma adottiva e lui le assomiglia più di quanto possa immaginare.
Riesce a padroneggiare i propri poteri molto bene, ma ne ha anche di altri, forse pure più forti. E lo scoprirà man mano…

Gabriele Salvatores ha reso questo personaggio più che credibile e la storia è ricca di colpi di scena. Un film che parla di supereroi non è semplice da realizzare, soprattutto se confrontato con quelli della Marvel e similari, ma direi che lo spessore della trama e la caratterizzazione dei personaggi mette tutto sul piano giusto.

Un ottimo film per ragazzini e per adolescenti. A me è piaciuto molto.
Il ragazzo invisibile seconda generazione, si può trovare anche su Amazon Video, per i clienti Amazon Prime.

Forse potrebbe anche interessarti:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply