Luglio al Luneur Park: novità, orari, eventi e laboratori

Anche quest’anno, per la promozione, abbiamo regalato l’abbonamento di un mese al Luneur Park a tutti e tre i bimbi. Dopo un anno intenso fatto di scuola e varie attività, ci meritiamo tutti un po’ di sfrenato divertimento senza pensieri.

Sì, perchè piace molto andare anche a me al Luneur, nonostante molti nostalgici dicano che era meglio prima, io lo adoro così: colorato, curato, pulito, sicuro. Decisamente tutta un’altra faccia!

Ma veniamo a noi. Ti racconto tutte le novità del parco in questo mese di luglio. Sono tantissime.

Innanzitutto parliamo di orari di apertura e chiusura.

sdr

Nuovi orari di apertura al Luneur

Grande novità: durante i giorni della settimana, dal lunedì al venerdì, il parco apre alle 17.00 e chiude alle 23.00, quindi le serate estive qui si possono trascorrere tra giostre, divertimenti, laboratori e frescura!
Sabato e domenica, invece, il parco è aperto dalle 10.00 alle 22.00 con un sacco di appuntamenti e attrazioni nell’arco di tutta la giornata.
PS: ovviamente portatevi cappellini e crema solare se venite per tutto il giorno!

Nuovi appuntamenti di Luglio al Luneur

Grande successo hanno riscosso molte delle attrazioni ad orario, come la Bubble Dance, o la Festa dei colori.
Quindi ecco il calendario completo!

  • Lunedì: Bubble Dance alle 22.00
  • Martedì: Snow Party alle 22.00
  • Mercoledì: Bubble Dance alle 22.00
  • Giovedì: Snow Party alle 22.00
  • Venerdì: Gufo Show alle 22.00
  • Sabato: Festa dei colori alle 22.00
  • Domenica: Gufo Show alle 22.00

Dire che c’è da divertirsi tutti quanti, è dire poco!

I nuovi laboratori

Ah, un’altra cosa assai simpatica: i nuovi laboratori.

Hanno cambiato sia la location, non è più nel piazzale delle farfalle dove venivano fatti prima, ma è nel piazzale di fianco alla pizzeria e di fronte al Banzai.
Qui gli animatori faranno stare all’ombra e concentrati a lavorare tutti i bambini con diversi laboratori, con gradi di difficoltà differenti (dipende dall’età del bambino).
Noi abbiamo sperimentato “Jumbo”, ovvero hanno realizzato degli elefantini coloratissimi con dei cartoncini incollati, mentre noi genitori potevamo goderci il fresco serale comodamente sdraiati sugli appositi teli stesi sul prato di fronte alle casette dei laboratori.


Ogni giorno ci sono cose nuove da fare e da imparare.

Un suggerimento: magari se ci venisse servito anche uno spritz ghiacciato, sarebbe l’optimum, no?

Che altro dire?
Ci vediamo lì?

Forse potrebbe interessarti anche:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply