Mamma che passione!

Ultimo aggiornamento:

Da martedì 23 febbraio, per 4 martedì di seguito, dalle 15.30 alle 16.00,  su twitter si svolge un simpatico scambio di battute tra mamme riguardo le nostre passioni: “Mamma che passione” nell’ambito del progetto Dacia Family Project.

#DaciaFamilyProject

immagine-centrale

Ho partecipato ieri pomeriggio, ho re-incontrato, seppure solo virtualmente, delle amiche di web. Ci siamo confrontate su alcuni aspetti della maternità: qual è stato il momento più emozionante, la sfida che non avrei mai creduto di affrontare, sui nostri valori, sul nostro modo di vedere le cose.
Ognuna con la sua particolarità: chi vede tutto rose e cuoricini, chi invece riporta le cose nel mondo reale, al solito, siamo così, dolcemente complicate ed è anche giusto.

Tutto questo è per divulgare l‘importanza di non dimenticare le proprie passioni, una volta diventati genitori e non cadere nel facile vortice che ruota attorno al neonato, una volta rientrati in casa. E vi assicuro che capita anche alle coppie che dicono che non ne sarebbero mai capaci. Ve lo assicuro!

Una simpatica iniziativa è partita, rivolta a chi una famiglia la sta costruendo davvero, tra difficoltà, speranze e voglia di diventare genitori. Dacia e Udinese lanciano “Dacia Family Project”, un’idea pensata per supportare simbolicamente chi desidera formare una famiglia: se aspettate un bimbo e siete tifosi, iscrivetevi al Dacia Family Project, si potrebbe ricevere in omaggio un abbonamento per tutta la famiglia nella Dacia Arena.

E per partecipare alle chiacchiere di “Mamma che passione”, appuntamento al prossimo martedì (1° marzo) su twitter dalle ore 15.30 seguendo l’hashtag #DaciaFamilyProject.
Buzzoole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *