E’ solo fortuna

Last Updated on 15 Luglio 2017 by Micaela

Uh quanto siamo brave noi mamme a raccontarcela e a prenderci per il naso da sole. Siamo bravissime!

Durante il corso di questi anni, dopo 3 maternità e tutte le conseguenze relative, dopo la mia esperienza in merito, qualcuna mi vede come guru (e già questo non è buono, voglio dire: io un guru… de che!? Ma se neanche so da che parte cominciare io, figuriamoci se posso dare consigli alle altre!) e mi chiede cose.

La cosa mi lusinga molto, lo ammetto, inutile dire che non mi faccia piacere. Me ne fa e tanto pure.
Inizialmente provavo a dare delle risposte sensate, dettate dalla mia esperienza, da quello che avevo fatto io… a partire da come risolvere le colichette del neonato a finire a come svezzare i bambini, insomma, a domanda, rispondevo dandomi un tono, schiarendomi la voce ed enunciando le best practices…

Poi però, mi sono fatta un attimo di esame di coscienza e mi sono chiesta: fino a che punto è merito mio se mio figlio dorme tutta la notte o meno? Se mangia tutta la pappa? Se non fa capricci? Insomma, è davvero qualcosa che dipende dall’operato della mamma?
No.
 Le cose stanno diversamente.

Ci sono variabili che sono indipendenti dall’operato dei genitori, sono indipendenti da tutto e che vengono manovrate dal destino, dall’universo, da Dio, fate un po’ voi. Oppure semplicemente è il caso che ci mette lo zampino e le cose ti tornano indietro ad effetto boomerang, senza una vera ragione.

D’accordo, certi aspetti possono essere influenzanti, tipo: atteggiamento dei genitori, questioni genetiche, metodi adottati… ma se non ti dice “Fortuna“, aivogliaattè quanto puoi sbatterti, ma certi risultati non si potranno mai ottenere. Mai!

solo fortuna

Ebbene, sono arrivata a questa conclusione: si tratta di fortuna, o per meglio dire, per convenzione, “è culo”!

La vera motivazione per cui accadono certe cose: è solo fortuna!

  • Se tuo figlio dorme dal primo giorno di vita per tutta la notte senza svegliarsi mai, non è merito del metodo che stai adottando, cara mamma…. è culo!
  • Se tuo figlio, ormai grandicello, il finesettimana non si sveglia alla solita ora albeggiante dei giorni feriali, ma ti lascia poltrire a letto fino alle 10 di mattina, non è perchè la sera prima ha fatto un po’ più tardi…. è culo!
  • Se tuo figlio mangia tutta la pappa con l’imbuto senza fare storie, non è perchè sei brava a dettare regole o a fare menù settimanali… è culo!
  • Se tuo figlio adora frutta e verdura, non è perchè ce l’hai abituato… è culo!
  • Se tuo figlio non ha mai sofferto di coliche, non dipende dal latte che prende, e dai massaggini che sai fare… è culo
  • Se tuo figlio non si è mai ammalato, non è merito del tuo latte o delle erbette strizzate e dei bei rimedi che ti sei inventata… è culo!
  • Se tuo figlio non ha mai sofferto per lo spuntare dei dentini, non è merito della collanina d’ambra… è culo!
  • Se tuo figlio non urla quando gli fai lo shampoo, non è perchè usi lo shampoo migliore in circolazione o perchè avete fatto baby nuoto insieme… è culo!
  • Ma soprattutto, se a te mamma ti è scomparsa la pancia dopo due settimane dal parto… non è perchè sei brava e stai attenta all’alimentazione, quello è soltanto culo!

No?

4 commenti

  1. Pienamente d’accordo!!!!

  2. Applausi a scena aperta!

    1. So che apprezzi questo genere di discorsi! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.