Torta alta al cocco e cioccolato

Ispirata alla ricetta della Parodi, che realizza una torta burrosissima e dolcissima, farcita di ogni ben di Dio e per di più anche ricoperta di pasta di zucchero (roba che un solo morso di quella torta di fa schizzare la glicemia alle stelle).
Ho rivisto questa ricettina, perchè non mi andava di esagerare tanto e l’ho realizzata l’altro pomeriggio.
Ma mica ero da sola a prepararla, no no no… avevo 3 aiutanti d’eccezione: Miriam, Melania e la cuginetta Sofia.
Son riuscita a tenerle buone per una mezzoretta, il tempo di preparare l’impasto: diviso rigorosamente in 3 ciotole diverse e aggiungendo 3 ingredienti diversi alla fine in ciascuna ciotola, proprio per personalizzare la torta… cosicché poi, una volta cotta, si poteva distinguere la parte impastata da ciascuna bimba. Per fare questo, ho usato cacao, farina di cocco e gocce di cioccolata.
Sono diabolica, eh!?
Sì, lo sono…

Dunque, cominciamo subito ecco la ricetta per preparare una torta alta e golossissima, che mette d’accordo tutti in famiglia.

Ingredienti per la torta alta al cocco e cioccolato

  • 350g di farina 00
  • 250g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 250g di burro
  • 250g di ricotta
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 6 uova
  • 2 cucchiai abbondanti di cacao amaro in polvere
  • 100 g di farina di cocco

Procedimento

Sbattere bene le uova con lo zucchero, incorporare quindi il burro morbido, la ricotta e infine la farina setacciata insieme al lievito per dolci. Una volta che il composto è bello liscio, separarlo in due ciotole. In una aggiungere la polvere di cacao e nell’altra mettere la farina di cocco e la vanillina. Amalgamare bene entrambe e versare in uno stampo imburrato alternando i due composti, in modo da ottenere una torta variegata.
Noi abbiamo aggiunto anche delle gocce di cioccolata, proprio per non farci mancare nulla.
A questo punto, infornare in forno già bello caldo a 180° per circa 40 minuti (fate sempre la prova stecchino a fine cottura!).
Sfornare e farcire con quel che si vuole, oppure mangiare così.

Contente le bimbe di aver preparato la merenda.
Contenta io di aver svangato un mezzo pomeriggio con loro.
Contenti tutti che poi c’era qualcosa di veramente buono da mangiare.

E buona merenda!

2 commenti

  1. La ricetta della Parodi non la conoscevo ma la torta cioccolato cocco, qui e’ un’istituzione!!!!

  2. sembra ottima….la proverò perché uno dei mie cuccioli adora il cocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *