Torta di Marshmallow per festeggiare il compleanno a scuola

Ultimo aggiornamento:

6 anni!!!
Oggi Melania compie 6 anni!
Proprio in questi istanti, 6 anni fa, stava per venire alla luce e l’avrei osservata con incredulità e meraviglia, pensando: “E’ lei. L’ho fatta io!“.

Il miracolo della vita che sorprende, riempie, e gonfia di onnipotenza ogni volta che si compie.

Ricordo in maniera nitida ogni istante di quella mattinata. Ogni mio pensiero e ogni sensazione.

Comunque. Torniamo a noi. Stamattina Melania è uscita tutta euforica da casa, portando una bella torta di marshmallow per festeggiare il compleanno a scuola, con i suoi amichetti di classe.
Siccome, da quanto ho capito, non si possono portare torte e dolci fatti in casa (e non) a scuola, per vari motivi (igienici, intolleranze varie, etc.), e fanno eccezione a questa regola soltanto le caramelle, allora ho pensato di comporre una torta di marshmallow per l’occasione, ricopiando anche l’esempio di un’altra mamma della classe di Miriam, che aveva fatto veramente un capolavoro.
L’idea mi era piaciuta molto e, nel mio piccolo, ho provato a realizzarla.

Mi sono informata in giro, ce ne sono davvero tante e tutte diverse, colorate, ben fatte, strabilianti, con temi differenti… insomma, ce n’è per tutti i gusti: con caramelle, con biscottini, con marshmallow, con cioccolatini. Un tripudio di colori e golosità.
Io ho scelto di fare la torta di marshmallow perchè penso che sia più facile.

Come fare la torta di marshmallow

torta marshmallow

Occorrente

  • Un paio di dischi di polistirolo, o anche 3 (dipende a quanti piani si vuole arrivare), di diverse dimensioni, che si comprano nei negozi con articoli di cake design, vengono utilizzati come basi per torte: Base per torte in polistirolo
  • Diversi sacchetti di marshmallow/cioccolatini/caramelle varie: Diversi formati di marshmallow
  • Stuzzicadenti (parecchi)
  • Nastro colorato bello lungo
  • un foglio di cellophane capiente per avvolgere la torta
  • sacchetti per alimenti da distribuire agli amichetti di classe per poter poi prendere le caramelle e non ingozzarsele tutte subito, ma magari portarle a casa

Procedimento

torta marshmallow come fare

Per prima cosa, si prende il disco più largo di polistirolo e si cominciano ad applicare i marshmallow lungo la circonferenza esterna, utilizzando gli stuzzicandenti: uno per ogni marshmallow. Lo si fa su tutta la superficie laterale.
Poi, si procede, sovrapponendo il disco più piccolo, fermandolo infilzando 4 stuzzicandenti sulla base superiore del disco più grande, e spingendo il disco di dimensioni minori sopra, in modo da tenerlo ben fermo.
Si attaccano altri marshmellow sulla superficie laterale del disco minore: si può vedere se basta semplicemente appoggiarli alla superficie di base del disco più grande e poi avvolgerli con il nastro, oppure se utilizzare la tecnica degli stuzzicadenti.
Cercare di ricoprire tutti gli spazi vuoti con le caramelle a disposizione, per questo motivo è bene avere marshmallow di dimensioni differenti.
Ricoprire la superficie completamente con le caramelle, non si devono vedere spazietti bianchi, per ottenere il migliore risultato possibile.
Avvolgere bene poi con il cellophane, impacchettando la torta e tanti auguri!

Ho corredato la torta di un biglietto per le maestre, avvertendole della presenza degli stuzzicadenti, non vorrei che qualcuno si facesse male!

torta marshmallow4

L’impatto visivo è assicurato: la torta è coloratissima e invogliante. Chi è più abile può anche utilizzare della pasta di zucchero per comporre delle piccole creazioni da appoggiare sopra il piano superiore, oppure fare fiori e abbellimenti vari. Io mi sono limitata alle caramelle.
Ho impiegato più o meno 3/4 d’ora per fare le cose con calma.

Melania ne è stata davvero soddisfatta e anche i suoi amichetti in classe hanno apprezzato la novità!

4 commenti

  1. Ottima idea.. provala pure con le gelatine di frutta, che hanno moltissime forme e colori in più!!!
    E tantissimi auguri alla tua bimba.. 6 anni sono un passaggio importante!!!

    1. Hai ragione!!! Le gelatine di frutta! Come ho fatto a non pensarci? Tra l’altro, mi piacciono pure di più!

  2. Ma per quanto tempo si conserva… E come?!

    1. Si conserva incelophanando tutto e dura per svariati giorni, considera che una volta aperti i marshmallow tendono a seccarsi e a indurirsi, ma, ripeto, ci vogliono diversi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *