Torta di ricotta e mele sofficissima

Adoro la torta di mele fatta in casa, ne mangerei a vagonate.

Non ho fatto in tempo a preparare niente per la festa del papà, ci si è messa pure la chiamata del nido per andare a prendere Massimo in anticipo a scombussolarmi i piani, sì perchè il piccoletto, di nuovo (ho ormai perso il conto quest’anno, non ce la faccio più…) ha la febbre… e, ok, saranno pure i denti, ma vedessero pure di uscire a frotte, proprio per motivare questi febbroni e queste notti insonni, eccheccavolo, no?!
Insomma, avevo in mente un bel po’ di cosette da allestire in casa prima di andare a prendere i bimbi a scuola, ma niente non ci sono riuscita… ma non ho abbandonato, almeno un’idea che avevo.

Così, ieri sera, dopo che Massimo, stordito dalla febbre e dal nurofen, si è addormentato tranquillo, ho preparato questa torta di ricotta e mele che già mi frullava un po’ per la testa.
La torta di mele è una delle preferite anche di Marco, quindi l’ho voluta fare perfetta: e a lui piace alta e sofficissima…
E mi sa che ho trovato la combinazione giusta stavolta!!

Torta di ricotta e mele

Ingredienti:

  • 250g di farina
  • 210g di zucchero
  • 4 uova
  • 300g di ricotta
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 2 mele golden
  • 1 spolverata di cannella (facoltativo… ma a me piace da matti, quindi la metto in abbondanza!)

Procedimento:
In una ciotola, sbattere bene le uova con lo zucchero, poi unire tutta la ricotta ed amalgamare. Deve venire fuori una crema morbidissima e liscia.
Aggiungere poi la farina con il lievito, il sale e la cannella, mescolare bene e versare il tutto in una teglia imburrata. Disporre sopra le fettine sottili di mela ed aggiungere un’altra spolverata di cannella (sì, a me piace abbondante!).
Infornare in forno già caldo per 30 minuti a 180° e fare comunque la prova stecchino (senza infilzare una fettina di mela, che sennò esce sicuramente bagnato!).

Un profumino di dolce alla cannella si è sparso per tutta casa ed è rimasto a farci compagnia per tutta la notte… adoro!

E stamattina, il risveglio è stato decisamente più coccoloso del solito!

E buona giornata a tutti!

Forse potrebbe anche interessarti:

4 commenti

  1. Questa te la rubo di sicuro!!

  2. Il forno a quanto va?

    1. Uh, che scema… non l’ho messo…
      a 180°!

  3. ottimaaaa, squisita!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *