I lavoretti di Pasqua

Pasqua ormai è vicina e a scuola le bimbe si son date molto da fare per realizzare i loro lavoretti di Pasqua.
Al principio mi aspettavo le solite cosette, che, sì, sono belle ed hanno un valore molto prezioso per noi mamme, ma mai mi sarei immaginata che sarebbero arrivate a realizzare addirittura i segnaposti per il pranzo di Pasqua!
Non ci credete? Pensate che io stia esagerando?
Guardate qua!

Ecco con cosa sono tornate le bimbe dal nido venerdì scorso.

Il coniglietto antistress

Miriam ha fatto un coniglietto anti-stress, utilizzando uno dei mille calzini spaiati in giro per casa (ecco perchè me l’avevano richiesto le maestre, si è risolto l’arcano!).
Lo ha riempito con un palloncino colmo di farina. L’hanno poi ben chiuso tutto (il palloncino è annodato all’interno del calzino, che è stato sigillato dalle maestre con ago e filo).
Poi ha attaccato con la colla occhi e naso, utilizzando dei bottoni.
Una bella idea, da poter rifare.
Carino davvero!

Il pulcino vasetto di terracotta

Melania ha dipinto un vasetto di terracotta, tutto di giallo e ha attaccato in cima la testa di un pulcino, fatta da una pallina di polisterolo dipinta di giallo su cui sono stati applicati occhi e becco… tenerissimo!

Per me, sono due capolavori, come è ovvio che siano per ogni mamma.

Li userò come segnaposto per il pranzo di Pasqua, sono colorati e belli.

Quali sono i lavoretti che possiamo fare a casa con i bambini?

Mi sono cimentata in diverse cosette a casa, per tenere occupate le bambine e per creare qualcosa di colorato e divertente per il periodo pasquale.
Ecco quindi, che abbiamo realizzato una bella ghirlanda di Pasqua, usando un nastro, delle uova disegnate su un cartoncino e applicandoci sopra qualsiasi accessorio e materiale avevamo a disposizione!

Ma ci siamo anche cimentati in cucina, con la ciambella e le ovette di cioccolata

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *