Io come una giornalista: intervisto Filippa Lagerback

Mi dicono: “Devi trovare delle mamme vip da intervistare. Ma non delle mamme qualunque, delle mamme che sono in linea con lo spirito de “Le Nuove Mamme”, appunto, delle mamme lavoratrici, intraprendenti, moderne… ”
Ah sì, certo, uno scherzo, come no?! E ti pare facile?
E da dove si comincia?
Ok, mi armo di tanta fiducia in me stessa e mi metto a pensare e a ripensare, quando poi la soluzione al problema era proprio lì davanti a me.
Da un po’ di tempo seguo un blog tanto, ma tanto carino: Planetfil di Filippa Lagerback. Ho pensato che, se veramente lei è così carina come traspare dai suoi post, non avrebbe mai rifiutato di essere intervistata per Le Nuove Mamme, no?
E infatti così è stato, ha accettato in maniera tranquilla e serena immediatamente.
Non mi sembrava vero, anche perchè, chissà per quale motivo, nella mia testa frullava l’idea che sarebbe stata una cosa lunga e farraginosa… niente di più falso!
E io già che pensavo ad una lista di domande concordate, da mandarle via mail, per poi ricevere le sue risposte… e invece falso anche questo!
Filippa ha voluto fare l’intervista per telefono, perchè ha detto che è meglio come tempi, come immediatezza e tutto il resto.
Oddio, per telefono!!!!
Bene, mi preparo, scrivo le domande… mi metto comoda… faccio un bel respiro e compongo il suo numero.
Dall’altra parte… “Pronto?”
La sua voce, il suo accento… inconfondibile: era lei!
“Ehm, pronto Filippa, sono Micaela…le nuove mamme… ehm… per l’intervista… ehm… ”
“Sì, certo!”
“Ecco, come va? Bene, spero… sì… insomma… cominciamo…”
Ecco il seguito…

4 commenti

  1. Bellissime domande e ovviamente belle risposte. Mi piace!

  2. Ciao! Che bella che sei! Questo racconto è carinissimo, grazie di tutto!
    baci, fili.

  3. Congratulazioni Micaela, bella intervista!
    Filippa è mitica.

  4. Grazie, grazie veramente dell’apprezzamento… sono così soddisfatta e orgogliosa di me stessa per esserci riuscita, che non vi dico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *