Maschera da gatto fai da te

Miriam adora Kitty Zampa di Velluto, la protagonista femminile del film “Il Gatto con gli Stivali” ed è diventata la sua eroina, la adora, la imita, ripete le sue battute del film, insomma… le piace da matti.
Così ho deciso di realizzare un vestito di carnevale che almeno la ricordasse un po’… un vestito da gattino nero…
E di certo, ne ho voluti realizzare 2 uguali, perchè non sia mai che poi Melania non ha il suo vestito uguale a quello della sorellona!

Non ci vuole poi molto a fare questo vestito e, in fatto di cuciture, quasi zero.
Ho scoperto il velcro adesivo… che fa miracoli!

Maschera da gatto fai da te

Occorrente:
1 leggins nero
1 maglia nera
del velcro adesivo
un pezzo di feltro bianco
1 cerchietto nero
1 calzettone lungo nero
della carta

Procedimento:
Il feltro bianco ci serve per fare la pancia del gattino, quindi disegnare sopra un bell’ovale, non è necessario che sia preciso e simmetrico, in fondo i gatti mica sono stati dipinti con riga e compasso, no? Quindi, come viene, viene…
A questo punto, si applicano dei pezzetti di velcro adesivo sul davanti della maglia nera e si attacca la pancia di feltro bianco.
Si ritagliano poi dei pezzetti di feltro bianco per fare le orecchie, da cucire attorno al cerchietto

Per la coda ho usato un calzettone di lana nero, l’ho riempito di carta, per dargli volume, e poi l’ho cucito sul di dietro dei leggins.
Il risultato è stato soddisfacente… direi…

Miriam ne è rimasta veramente contenta ed io con lei..
peccato che Melania, come ha indossato i leggins ed ha sentito il peso della coda, ha cominciato a frignare e non l’ha più voluto indossare… vediamo se riesco a convincerla oppure devo rimediare qualche altra cosa.

In ogni caso, che ve ne pare?
Non è facile come vi dicevo?

Forse potrebbe anche interessarti:

4 commenti

  1. Fantastico! Davvero molto bello…..

  2. Brava! Davvero bello ed è la prova che con piccole mosse si possono ottenere ottimi risultati 🙂

  3. che bello!
    Bravissima.
    Con Melania prova il coniglietto che ha la coda a pon-pon …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *