A Carnevale: bruciamo le paure

Ultimo aggiornamento:

Sono appena tornata a casa, sono andata a prendere a scuola i bimbi.
Oggi è martedì grasso, ma non si fa nulla di particolare in casa, i bimbi hanno già festeggiato a scuola.

Bruciamo Re Carnevale: bruciamo le paure!

Alla scuola materna di Miriam, oggi, oltre allo spettacolo dei burattini, in giardino hanno bruciato Re Carnevale: un grosso pagliaccio tutto colorato e fatto di cartapesta…
E perchè avete bruciato quel pupazzo, Miri?
Perchè l’altro giorno, la maestra ci ha chiesto di disegnare le nostre paure e che poi le bruciavamo insieme a Re Carnevale, così non abbiamo più paura.”
Molto bello! E tu cosa hai disegnato?
Niente!
Come niente? Non hai paura di niente, tu, Miri?
No, ho già bruciato tutte le mie paure l’anno scorso, con il re del carnevale dell’anno scorso, quindi, quest’anno non ho più paure da bruciare, sono diventata forte!
Non vi dico come mi si è riempito il cuore di orgoglio!

Lo spero veramente tanto che la mia piccola forte Miriam rimanga sempre tanto forte da non aver paura di nulla!

3 commenti

  1. saranno forti?ci spiazziano, davvero! che bimba in gamba che hai!

  2. Wow, che pensiero profondo. Mio figlio era a casa da scuola oggi, anche ieri, per le feste di carnevale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *