Tartufini di cocco e mascarpone

Ultimo aggiornamento:

Per il buffet della festa di Melania, mi sono affidata ad un forno di fiducia e all’aiuto di mamma e sorella, avevo paura di non riuscire a fare tutto quanto come avrei voluto, quindi, mi ero ripromessa che, se avessi avuto tempo, avrei comunque fatto qualcosa io… ci tenevo!
Così, qualche giorno fa, mi sono imbattuta in questa ricetta, e mi son detta: “Meravigliosa!!!! Dovrei farcela!!!!”.
Così, domenica mattina mi son messa di buona lena a fare palline…
verso la fine della preparazione, quando ancora mi mancava di fare qualche pallina, Miriam smette di vedere il suo dvd degli aristogatti per venire a darmi una mano e ha combinato, nell’ordine:
– spiaccicamento di qualche pallina già fatta, facendola diventare una frittella
– ammalloppamento di pasta non di forma sferica, ma per lei lo era e pretesa di mangiarla all’istante, imboccando ora me e ora il papo… me so’ fatta na panza de palline!!!!
insomma… questo è il risultato, dopo aver cercato di correre quanto prima ai ripari per non perdere tutto il lavoro fatto!

3 commenti

  1. mmmmmmmhhhh… buoneeeee!
    C’erano anche alla festa della mia nipotina, ma cocco e ricotta…
    http://mammamogliedonna.blogspot.com/2011/01/immagini-da-un-compleanno-speciale.html
    Si intravedono nella foto del salato in alto a sx, bianche e gialle.

  2. Buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

  3. @MMD: sì, avevo visto!!!!

    @RJ: buone da MORIRE! Visto che ne erano rimaste un po’ e visti i miei propositi di non esagerare nel mangiare, le ho impacchettate e date alla sorella panzuta… almeno lei c’ha la scusa per mangiare… io no! sigh!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *