Torta pancake: facile, economica e buona

Ultimo aggiornamento:

Per far felici i bambini basta davvero poco, ad esempio una torta pancake!

A dire la verità, questa è stata un’idea che è partita proprio da Miriam, la mia figlia più grande, quando la sorella ha scelto come tema per il suo compleanno “New York“, cosa c’è di più americano dei pancake? E cosa c’è di più goloso della nutella?

Quindi, presto fatto: ecco la soluzione alla torta di compleanno, una fantastica pila infinita di pancake con la nutella.
E questa è stata la svolta!

Oltre ad essere davvero semplice da realizzare, questa è la torta di compleanno più economica della storia delle torte di compleanno!

Provare per credere.

Come preparare la torta pancake

Per preparare questa torta è semplicissimo, basta raddoppiare le dosi della mia ricetta per preparare una decina di pancake senza olio, ne’ burro e ne’ zucchero e dotarsi di tanta nutella, eventuali confettini e panna spray per le decorazioni.

La ricetta dei pancake senza zucchero e burro

Vi riporto per comodità la lista degli ingredienti complessivi qui:

  • 4 uova
  • 3 tazze di latte intero
  • 2 tazze e mezza di farina
  • una bustina di lievito per dolci

Una volta preparato l’impasto, il gioco è praticamente fatto. L’unica accortezza è quella di cercare di non lasciare grumi e di farlo bello liscio. Non occorre montare nulla, basta che sia tutto amalgamato a dovere.

Ingredienti per la decorazione e la farcitura:

  • nutella (abbondante)
  • zuccherini colorati o caramelle varie (tipo smarties)
  • panna spray
  • zucchero a velo

Tempi di preparazione e qualche dritta

La preparazione dei pancake non richiede molto tempo, anzi, è molto veloce, l’importante è avare almeno un paio di padelle antiaderenti (sul serio) per poter parallelizzare la cottura.
L’impasto si prepara in 5 minuti, deve risultare non troppo liscio e nemmeno compatto, deve essere liquido e cremoso.
Considerando che ci vogliono circa 2 minuti di cottura per pancake, in una trentina di minuti avete fatto tutto quanto.
Vi suggerisco di non assemblare la pila immediatamente, a meno che non dobbiate servire la torta subito. Preparate l’allestimento torta pancake all’ultimo minuto, tanto non ci vuole nulla, se non una spatola per stendere la nutella tra uno strato e l’altro di pancake. Dopo di che, ci vuole una bella spruzzata di panna dove e come volete, una spolverata di confettini colorati e il gioco è fatto.

Per tenere la pila e fare in modo che non crolli rovinosamente la torre di pancake, meglio tenerli infilzati con uno stuzzicadente di legno lungo, di quelli che si usano per gli spiedini, per intenderci.

La torta che viene spazzolata in un secondo!

Lunghe candeline colorate in cima, accese e l’effetto “WOW” è assicurato!
Questa torta sparisce in un secondo, se la spazzolano in un attimo, risultato garantito!

And Happy Birthday little darling!

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *