Come diventare grandi nonostante i genitori


Genitori che ne sanno più di insegnanti, più di medici, più di specialisti di ogni settore.
Genitori che dettano principi e conoscenza maggiore di chicchessia sin dal primo vagito del proprio figlio, per non parlare poi quando il tenero fagottino diventa un adolescente.
Genitori che credono di conoscere i propri figli più di chiunque altro, quando invece (e ci siamo passati anche noi stessi), una volta varcata la porta di casa, diventano degli individui che non sappiamo neanche come la pensano e cosa fanno.
Genitori che credono di avere il diritto di mettere bocca in qualsiasi circostanza e in qualsiasi settore.

La tuttologia genitoriale ci distruggerà!

“Troppi compiti.” “Mio figlio non è capito.” “L’insegnante ce l’ha con lui…”
“Ma è il professore non capisce…”
“Il professore non sa”
“Ora ci parlo io con lui”

Il tutto poi si gonfia ulteriormente quando c’è il confronto tra genitori, quando uno insinua nell’altro il dubbio che effettivamente le cose stanno come sente l’altro, pensando che sia una colpa non essersi accorto di questa manchevolezza da parte del docente, quando invece, magari, lasciar fare il proprio lavoro all’insegnante senza mettersi di traverso, sarebbe stata la cosa migliore da farsi. Sia per l’insegnante, ma soprattutto per i ragazzi.

Quante di queste situazioni viviamo quotidianamente?

E’ difficile mettere in discussione il nostro essere genitore. E’ ancora più difficile mettere in discussione l’idea che abbiamo di nostro figlio. Perché poi, è soltanto una nostra idea, che potrebbe non coincidere con la realtà.

come-diventare-grandi-nonostante-i-genitori-leonardo-cecchi-saul-nanni-federico-russo

Per fortuna, loro, i nostri figli, crescono lo stesso. Crescono nonostante i nostri errori. Nonostante le nostre paranoie. Crescono nonostante i nostri pregiudizi.
E talvolta crescono meglio di noi. Abbiamo di fronte ragazzi più maturi, più forti e non dei cuccioli spauriti. Abbiamo di fronte ragazzi che a volte ci rimettono al nostro posto, facendoci ricordare quale sia esattamente il nostro ruolo.
E a volte crescono arroganti, oppure insicuri, oppure incapaci di prendere di petto da soli le situazioni.

Tutto questo per dire che a volte, se li lasciamo gestire da soli le situazioni, potrebbero sorprenderci… positivamente.

come-diventare-grandi-1

Come diventare grandi nonostante i genitori: al cinema

Insomma, di tutto questo si parla nel prossimo film distribuito da Disney Italia in uscita nelle sale cinematografiche dal 24  novembre: “Come diventare grandi nonostante i genitori“, con un cast tutto italiano (tra gli altri, troviamo Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno) ed è ricco di ragazzi talentuosi e volti ormai noti perchè già conosciuti nella serie TV per ragazzi: Alex & Co, come  Leonardo Cecchi, Eleonora Gaggero, Saul Nanni, Federico Russo e Beatrice Vendramin.

Intanto, per seguire trailer e curiosità pre-film, questo è l’account da seguire: https://fb.com/ComeDiventareGrandiNonostanteIGenitori/ o l’hashtag #ComeDiventareGrandiNonostanteIgenitori

Previous Post Next Post

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Giulia 9 novembre 2016 at 20:35

    Ma ELEONORA GAGGERO, BEATRICE VENDRAMIN, LEONARDO CECCHI, SAUL NANNI e FEDERICO RUSSO saranno all’ingresso di qualche cinema il giorno dell’uscita? (È una cosa indispensabile che non avete scritto!!!)

  • Reply Giulia 9 novembre 2016 at 20:35

    Vi prego rispondete

    • Reply Micaela 10 novembre 2016 at 17:24

      Al momento non sono a conoscenza di questa informazione, ma appena ne so di più, ti avverto!

    Leave a Reply

    SCOPRI I MIGLIORI RIMEDI CONTRO I PIDOCCHI!