Vi presento Christopher Robin: come è nata la storia di Winnie the Pooh


Dopo la prima guerra mondiale, c’era talmente tanta tristezza che si sentiva il bisogno di raccontare storie, anzi, di ascoltare storie anche inspiegabili, anche assurde, ma che riuscissero a scaldare il cuore e a ricoprire le brutture vissute. La guerra con la sua devastazione, con la sua demolizione e con l’orrore della morte, non era facile da cancellare dalla memoria e dagli occhi, serviva la fantasia per poterlo fare e servivano le avventure di un bambino Christopher Robin.

GoodbyeCR_1ShtCmpINTL_70x100

Vi presento Christopher Robin

E’ così che nasce l’orsetto più famoso del mondo: Winnie the Pooh, dalla leggera penna di A. A. Milne, e questo film  è la biografia del creatore di questa creatura fantastica, che da decenni ormai, è diventata uno dei personaggi preferiti dei bambini di ogni generazione, di ogni epoca.

Dalla guerra ne sono passati di anni, eppure la bellezza e la semplicità delle avventure di Winnie the Pooh ancora oggi affascinano e rassicurano milioni di bambini di tutto il mondo. Cosa c’è di tanto speciale in questo orsetto e nella sua banda strampalata di amici?

La storia

E’ questo che cerca di raccontare il film Vi presento Christopher Robin.

vi presento christopher robin
Christopher Robin è un bambino che vive l’epoca dell’immediato dopoguerra. Riceve in regalo un orsacchiotto di pezza e ben presto diventa il suo compagno di giochi preferito. Con lui vive storie fantastiche, avventure e scorribande, giochi all’aperto infiniti che sanno di magia, di amicizia e di colore. Man mano, la combriccola si arricchisce di nuovi personaggi, tutti giocattoli arrangiati che prendono vita nella mente del bambino. Ecco, tutti questi sono gli ingredienti per scrivere. Se ne accorge A. A. Milne, che partecipa ai giochi di Christopher, per poi correre alla sua scrivania e riportare quelle storie su carta.
Il successo è immediato e a fronte di tanta gioia, c’è sempre un velo di malinconia in tutto questo.

Un film dolce, poetico e davvero illuminante sulla storia dell’orsetto che, anche per i miei figli, è stato per tanto tempo il compagno di giochi preferito, soprattutto quando erano piccolissimi.
Non esistono personaggi “brutti e cattivi” in queste storie, ma solo ottimismo e positività, proprio quello che ricercano i bambini e quello di cui si aveva bisogno in quegli anni.

vi presento christopher robin1

Una storia vera, una storia di una famiglia che ha vissuto quegli anni così bui e difficili e che è riuscita ad uscirne fuori, facendo leva sulle proprie forze.

Un pezzo di storia che è bene sapere.

Vi presento Christopher Robin al cinema dal 21 dicembre 2017

Vi presento Christopher Robin sarà al cinema dal 21 dicembre, insomma un delicato film perfetto per il periodo di Natale.
Dire che sia un film leggero per bambini, direi di no, non lo è. Si trattano temi importanti e pesanti, come la guerra e le ripercussioni che ha avuto. E forse, proprio perchè si tratta di storia vera, che ci appartiene (anche se non da vicino, fortunatamente), ha un impatto più forte su tutti noi, figuriamoci sui bambini.
In ogni caso, è un film decisamente coinvolgente.

https://www.youtube.com/watch?v=fVbfcuB0GSM&feature=youtu.be

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply