Deadpool 2: non è adatto ai bambini

Avevo già visto Deadpool 1 e non mi aveva fatto impazzire: è vero che l’intento è quello di divertire un target di pressoché ventenni, esasperando battute, scene di combattimento e riferimenti, ma dopo un po’, mi stufa assai.

Nonostante questo, da appassionata Marvel, sono andata comunque a vedere Deadpool 2, uscito proprio ieri sera nelle sale cinematografiche italiane, perchè volevo capire se il tono fosse lo stesso, se la storia prendesse spessore ed i toni cambiassero.
Vista la grande pubblicità ed eco che viene data a questo film su qualsiasi media, la curiosità era tanta, questo lo ammetto.

Se ti è piaciuto il primo, allora ti piacerà anche il secondo

Ebbene, il secondo film è esattamente come il primo, quindi, se è piaciuto il vecchio Deadpool, vi esalterà anche il nuovo alla stessa maniera.
Se il primo vi ha annoiato, vi ha, dopo un po’, saturato, allora lo farà anche questo.

Il nostro eroe, qui, combatte contro una sua crisi interiore: non crede di avere più uno scopo nella vita, crede che tutto sia perduto e prova a togliersi la vita in tutti i modi… e secondo voi ci riesce?
Durante questa serie di tentativi, scopre che alla fine uno scopo ci sta e ci sta anche una nuova famiglia che riesce a costruirsi, fatta di reietti come lui, di personaggi che hanno poco del reale, anche se i riferimenti e gli spunti da approfondire ci sono e parecchi pure.

Si parla, sempre nel modo tipico di questo film (molto sopra le righe), di tematiche come bullismo, famiglia, … ma non convincono, non colpiscono.
Colpiscono le tante, troppe, scene di combattimento splatter e le battute violente.

Deadpool 2 non è un film adatto ai bambini

Direi che non è assolutamente adatto ad un pubblico di ragazzini al di sotto dei 14 anni... almeno, io, i miei, non ce li porterò a vederlo, anche se Massimo avrebbe davvero voluto, ma no, ci vorrà ancora qualche anno prima che potrà vederlo.

Ma ai ragazzi in sala è piaciuto molto…

Inutile dire che la sala era piena di appassionati, tutti intorno ai vent’anni… e insomma, ritrovarmi in mezzo a loro, anche se solo per una sera, mi ha fatto piacere. Ascoltavo i loro commenti e le loro risate fragorose. Quindi, direi che, vista la loro reazione, è un film riuscito. A loro è piaciuto un sacco.
A me un po’ meno.

Di certo è che il finale è apertissimo… a quando un Deadpool 3?

Forse potrebbe anche interessarti:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

SCOPRI I MIGLIORI RIMEDI CONTRO I PIDOCCHI!