L’incredibile Hulk è adatto ai bambini?

Ultimo aggiornamento:

L’incredibile Hulk è il film che racconta la storia del supereroe verde, come è diventato così e come funzionano i suoi poteri.

Bruce Banner è uno scienziato che è rimasto vittima di un esperimento sui raggi gamma, dei raggi pericolosissimi che hanno modificato in modo permanente il suo dna. Appena i battiti cardiaci superano una certa soglia, l’uomo, da innocuo e intelligente, si trasforma in un essere gigantesco senza controllo, che a malapena riesce a parlare, che distrugge tutto al suo passaggio e sovrastato da una continua rabbia.

L’incredibile Hulk: la rabbia da contenere

Per questo motivo Bruce cerca di correre ai ripari, ormai ricercato per aver commesso svariati omicidi durante la sua fase Hulk e per essere ormai egli stesso una cavia da laboratorio da studiare, è costretto a nascondersi e vivere lontano dai vecchi affetti e dai suoi studi. Ma questo anonimato non dura per sempre, in qualche modo viene rintracciato e braccato.

Anche Hulk ha un cuore

In tutto questo scappare, lui si rifugia da colei che è ancora nel suo cuore, una donna che riesce a tenere a bada anche l’incredibile Hulk. Lo spirito da crocerossina che la contraddistingue fa di lei vittima e carnefice al tempo stesso, non si arrende all’evidenza dei fatti e come nelle migliori tradizioni de La Bella e La Bestia, ecco che riesce a trovare la chiave di interpretazione di questo personaggio.

Il cattivo da combattere qui, è un altro mostro disumano, che oltre a far paura fisicamente, è senza cuore e spietato anche quando non si trasforma, figuriamoci quando ha sembianze terrificanti!

Hulk sarà l’unica speranza per avere la meglio su questa forma di vita distruttiva e pericolosa.

Ovviamente, non perdetevi l’ultimissima scena dopo tutti i titoli di coda.

L’incredibile Hulk è adatto ai bambini?

Il film si colloca come terzo da vedere nella sequenza dei film Marvel. Sebbene Hulk sia, per qualche motivo, uno dei supereroi più amati dai bambini (sarà forse per la questione della rabbia e del “Hulk spacca tutto!”), non è detto che possa essere adatto proprio a tutti. Attenzione che ha diverse scene piuttosto violente, quindi non credo sia adatto per i più piccoli, ma ad ogni modo, state con loro a vedere il film e valutate la cosa di volta in volta.

E buona visione.

Informazioni sul film:

  • Anno di uscita: 2011
  • Fase Marvel: la prima, ovvero Avengers Assembled
  • Da quale età vedere il film: dagli 8 anni in su
  • Curiosità: osservate bene durante il film, c’è un cameo interpretato dall’attore che era Hulk nei telefilm di quando noi eravamo ragazzini. Per me è stata una bella sorpresa.

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *