Il collage di Carnevale

Ultimo aggiornamento:

Massima resa col minimo materiale: il collage di Carnevale

Un po’ di stelle filanti colorate, un cartoncino e della colla…
ecco cosa abbiamo usato ieri per passare il tempo e per realizzare qualcosa che lasciasse il segno del Carnevale in casa.
Miriam adora impastricciarsi le mani con la colla ed è bravissima nel collage (o come dice lei: “giage”), attività che svolge anche a scuola con grande successo!
Si è seduta al tavolo e si è impegnata parecchio…
Devo confessare che mi son divertita molto anche io, riscoprendo un lato di me “manuale” che ritenevo quasi del tutto inesistente!
Melania ci gironzolava intorno prima incuriosita e poi un po’ annoiata… allora ci ha abbandonato per trovare giochi più interessanti…
Quando poi Marco è rientrato, Miriam gli ha mostrato tutta orgogliosa il risultato finale che, tra l’altro, piace parecchio anche a me!

L’inizio del lavoro

 

Voleva anche attaccarci questa pallina sopra, ma non ci siamo riuscite! PS: da notare che Melania ci ha abbandonate!

 

il quadro!

L’effetto che sicuramente diverte molto i bambini e dona all’opera un che di originale è l’effetto tridimensionale che si ha se si lascia libero il ricciolo della stella filante, incollando quindi soltanto un capo del nastrino di carta, oppure arricciandolo su se stesso, lasciandolo morbido.

Insomma… una bella opera d’arte da esposizione per decorare la casa e darle un tocco carnevalesco, che ne dite?

8 commenti

  1. Davvero carino…un genere neo-impressionista!
    😉

  2. @Serena: trovi? :o)

  3. mi piace…adoro vedere pasticciare i twins…poi però bisogna chiudere un occhio sui vari incidenti di percorso 🙂

  4. che bei pasticci ^_^
    ti è arrivata la mail?

  5. Che carino!!!

  6. Che bello!!! ti preoccupi tanto che Miriam parla poco ma fa dei lavoretti che nemmeno alla scuola materna fanno coì bene!!!! E’ una tipa artistica la tua!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *