10 Cose che mia madre mi ha insegnato sull’essere mamma

Girovago spesso su pinterest, mi piace, scopro sempre cose nuove, idee, spunti… o anche osservo cose belle e basta.
Poi mi sono imbattuta in questa immagine

liberamente tratta da Pinterest

E me ne sono innamorata.
A parte che la trovo deliziosa… ma soprattutto quello che dice, lo dice in maniera semplice, immediata ed efficace!
In pratica sono le 10 cose che una mamma ha insegnato alla propria figlia sul fatto di essere madre, cosa significa, cosa comporta…
Sono delle regole pratiche e di sicuro successo… basta tenerle a mente, anche, anzi, soprattutto quando si sta per perdere la pazienza!

  • Quando piangono… baciali
  • Quando hanno paura… abbracciali
  • Quando parlano… ascoltali
  • Quando chiedono… rispondi
  • Lasciali esplorare… la sporcizia si lava via
  • Se dici “per favore”, “Grazie”, loro lo diranno poi a te
  • Essere sciocchi è una buona cosa!
  • Fare sempre la cosa giusta, anche quando nessuno ci sta guardando
  • Ci sono tante crisi nel mondo…. gli spinaci spiaccicati sul muro, non è tra queste!
  • La fiducia apre un sacco di porte…
Queste, chiamiamole, regole me le ha insegnate veramente la mia mamma… soprattutto quelle riguardanti il conforto e l’ascolto e la disponibilità e l’esempio…
Ecco, sull’esempio, soltanto adesso scopro quanto sia impegnativo e difficile, si è mamme, anzi, genitori, 24 ore al giorno, tutti i giorni della settimana… per il resto della tua vita…
Penso che se mia mamma avesse dovuto farmi una lista di cose da tenere a mente, mi avrebbe scritto qualcosa del genere…
Non andiamo molto d’accordo io e lei, abbiamo caratteri diametralmente opposti, con lei non riesco ad aprirmi, non riesco ora, da adulta, ad avere un dialogo, per il mio carattere un po’ chiuso con lei, per la sua natura… per tanti motivi, che neanche riesco a mettere veramente a fuoco.
Sta di fatto che non riesco a dirle Grazie
Vale lo stesso se glielo dico qui?
… anche se so che non leggerà mai queste righe, la ringrazio…
Lei dice che io sono una brava mamma, meglio di come sia stata lei con noi, io credo di no, anche perchè se veramente lo sono, è perchè ho avuto un eccellente esempio.
Grazie mamma.

 

5 commenti

  1. Bellissimo questo post! E’ come se lo avessi scritto io …. la penso come te dalla prima e soprattutto all’ultima parola 🙂

    1. Anche tu non riesci a dirle grazie?

  2. Che belli questi pensieri! Io invece adesso che sono mamma mi ritrovo a ringraziarla con più naturalezza perchè ho capito quanti sacrifici, anche silenziosi, ha fatto per me! La barriera di “vergogna” o “imbarazzo” è caduta perchè adesso sono mamma anche io….e mi sento un po’ più vicina a lei!

  3. Bello il tuo post! Proprio in questi giorni pensavo a quali comportamenti mi ha trasmesso mia madre- specialmente con i miei figli. E confesso che anche io non sono molto brava a dirle grazie.
    Ti ho conosciuta tramite l’intervista su Mamma che blog e ora ti seguo. Sono anche io una mamma blogger di Roma.
    Se ti va vieni a trovarmi sul mil blog Facciamofestainsieme. A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *