10 motivi per giocare all’aperto

Ultimo aggiornamento:

Ne potremmo anche trovare 1000 di buoni motivi per giocare all’aperto, ma mi limito ad elencarne 10…

  1. i bimbi si divertono di più e si stancano di più
  2. Se i bambini si stancano di più, è molto probabile che mangino con più appetito e che crollino addormentati più facilmente… è probabile, ma non matematico!
  3. l’aria aperta, soprattutto per i bambini di pochi mesi, funziona da narcotizzante e li addormenta immediatamente. Si fanno certi sonni profondi che, vi avverto, termineranno come infilerete le chiavi nella serratura di casa
  4. Casa non si sporca e rimane in ordine
  5. Se fa caldo, non importa che si bagnano e che giocano con l’acqua… anzi! A casa, è un po’ antipatico farli giocare con l’acqua!
  6. Scoprono nuove cose con cui giocare, è più facile che si inventino giochi nuovi
  7. Fanno amicizia e “comunella” con altri bambini e trascorrono il tempo senza lagne e capricci
  8. Si può correre, correre, correre… senza che quello di sotto si lamenti!
  9. Ci si asciugano i bronchi, migliora l’umore e i raggi solari ci danno la carica
  10. Si può giocare con la palla, andare in bici, far volare un aquilone, fare le bolle di sapone, giocare ad uno-due-tre-stella a distanza di chilometri dall’arrivo, ci si può rotolare sul prato, sporcare di terra, … e ci si può arrampicare sugli alberi…

Giocare all’aperto perchè… fa bene!

… come ultimo punto metterei forse il più importante di tutti, al quale noi mamme difficilmente diamo credito: all’aperto le difese immunitarie dei nostri bambini si rinforzano, i polmoni si puliscono, il muco si scioglie e viene espulso più facilmente.. insomma, fa anche bene!
Ecco.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *