Marshmallow per giocare

Ultimo aggiornamento:

Continuano le sperimentazioni per tenere occupato Massimo, stavolta l’ho fatto giocare con la manipolazione delle caramelle gommose i marshmallow.
Perchè questo tipo di caramelle?
Semplice: perchè la loro dimensione è notevole, quindi non ci sono pericoli di ingerimento repentino, perchè hanno una consistenza morbida e gommosa, il chè non li fa rompere facilmente e perchè hanno altre qualità che aiutano nella stimolazione dei 5 sensi…

Ho dato a Massimo due contenitori, uno più grande ed uno più piccolo e una manciata di marshmallow.
L’ho lasciato toccare come meglio credeva.
Era incuriosito ed eccitato all’idea.
Ha cominciato a mettere le manine nelle ciotole… a sentire quella consistenza… un po’ strana…

 

Poi è passato alla fase: travasi, che gli piace tanto!

Guardate che impegno!

Poi son intervenute le sorellone…

Ed ha capito che forse sti cosi potevano essere anche buoni da mangiare… così, siamo passati al gusto!

E poi… tutti sbavati come erano, hanno cambiato ancora una volta consistenza e sti marshmallow sono diventati tutti appiccicosi… e dopo un po’ di assaggi vari… neanche troppo convinti, a dire la verità…

… tutti in bagno a lavarci mani e bocca… che sennò vi azzanno tutti quanti per quanto profumate di caramella!

Immagino che ci siano dei risvolti montessoriani dell’attività, ma non sono un’esperta del settore e non ne capisco molto, magari lascio la parola a chi ne sa di più, per spiegarci cosa c’è dietro.
Sta di fatto che l’ho tenuto impegnato per parecchio tempo, era veramente incuriosito e impegnato in quel che stava facendo, sintomo, questo, che l’attività che ho scelto per lui era azzeccata!

Altri spunti per dei giochi per bimbi intorno ad un anno li trovate anche qui:

5 commenti

  1. Bellissimo gioco!!! E sai che divertimento alla fine mangiarli!!!

  2. Che patatone! 😉

  3. Io le avrei mangiate tutte senza nemmeno pensarci….e anche il mio Miciomao!!!

  4. Davvero una bella idea, anche se mi sa che non sarà ripetibile, perchè la prossima volta li mangeranno tutti subito!

    1. Ah, no, infatti…
      l’esperimento è irreversibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *