Decorazioni pendenti per lampadario

Ultimo aggiornamento:

Cominciano a piacermi le decorazioni che creano movimento, che danno quasi “tridimensionalità” all’ambiente circostante (ora le addette del settore saranno rabbrividite da quanto ho appena detto!!! ghghghghgh!!!).

Per la cameretta delle bimbe ho pensato di applicare dei pendenti al lampadario e li ho realizzati in maniera molto banale, non è che ci vuole poi molto.

Occorrente:
filo di nylon trasparente, filo di rafia rosa (o anche di altro colore), delle forme fatte di feltro (noi abbiamo scelto cuori e fiori rosa, tanto per cambiare) e della colla a caldo.
Tutto qui.

Applicare con la colla a caldo le forme di feltro sul filo di nylon trasparente a diverse altezze.
Quando sono asciutte poi, incollare (sempre con la colla a caldo) il filo di rafia dandogli un po’ di movimento, facendogli fare delle leggere spirali, tanto il tutto verrà sorretto dal filo trasparente, ecco perchè è stato usato quello per sostenere le formine di feltro.

Far asciugare e appendere…

Che ne dite? Alle bimbe (e alle amichette che vengono a casa…) piacciono tantissimo…

3 commenti

  1. Che romantiche sono queste cosine!!!peccato che io ho solo faretti e non lampadari perché se no ti ruberei l’idea!!

    1. si possono anche attaccare direttamente al soffitto e farle scendere giù, oppure messe alle pareti come decorazione al muro…se vuoi,il modo per farle lo trovi!

  2. ma che belle!! Me le ero perse!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *