Jurassic World il dominio: è per bambini?

Last Updated on 25 Agosto 2022 by Micaela

Il nuovo film Jurassic World il dominio è per bambini? Vi rispondo subito con un bel “dipende”.

Sì, sebbene sia una pellicola indicata ad un pubblico dai 6 anni in su, direi di valutare attentamente alcuni punti se si vuole vivere l’esperienza al cinema in maniera ottimale.

Jurassic World 3 è per bambini?

La durata

Innanzitutto è da tenere in seria considerazione la durata della pellicola.
E’ un film che dura 2 ore e mezza. Ripeto: DUEOREEMEZZA. Tutte di fila. In sala cinematografica.
Avete un figlio che riesce a stare concentrato e silenzioso per tutto questo tempo, anche se il film alterna dei momenti un po’ statici e parecchio “parlati”?
In 2 ore e mezza, considerate quante volte vostro figlio potrebbe dire/fare/chiedere: acqua, cacca, pipì, voglio uscire, mi annoio, ho paura, non mi piace, voglio mamma…
Questo è il vero grande scoglio da superare, il film ha un ritmo altalenante: ci sono grandi sequenze di azione e inseguimenti, davvero ben fatti e super adrenalinici, ma ci sono anche scene parecchio intricate, dove ci sono grandi spiegoni, che non si riescono ad afferrare se non si sta attenti.
Se questo non è un problema, allora proseguite nella lettura.

Dinosauri più che realistici

Gli effetti speciali (CGI) sono davvero ben fatti, non per niente il primo Jurassic Park ha fatto la storia in questo ambito, quindi il capitolo conclusivo della saga non poteva essere da meno.
Per questo motivo i dinosauri, le scene con le fauci spalancate, gli effetti sonori sono davvero molto realistici e il tutto è molto amplificato dalla sala cinematografica. Quindi se sono d’effetto nel televisore di casa, immaginatevi in una realtà immersiva come quella del cinema.
Non ci sono scene splatter, non si vedono cose raccapriccianti, ma si intuisce che qualcuno non finisce tanto bene, quindi…
Se tutto questo non è un problema, allora si può andare avanti.

C’è tensione

Uno degli ingredienti del film sono i momenti di grande tensione e suspance che vengono creati. Scene al buio, apparizioni improvvise di dinosauri pronti a urlare, insomma, un paio di momenti per saltare dalla poltrona ci sono. Niente di horror, sia chiaro, ma ci sono.

Conoscenza pregressa della storia

Conoscere la storia dei film precedenti della saga è di certo un grandissimo aiuto. In caso contrario si rischia di dover rispondere alle millemila domande che verranno fuori e se la cosa non dà fastidio a voi, lo farà sicuramente ai vostri vicini di poltrona.

Quindi, in finale: Jurassic World il Dominio è adatto ai bambini?

Se il bambino è un grande appassionato, se conosce a memoria le battute dei precedenti film, se riconosce i personaggi al primo colpo d’occhio, la risposta è scontata: portatelo al cinema, soprattutto se non ha avuto ancora l’occasione di vedere i dinosauri sul grande schermo, perchè è un’esperienza davvero unica. Il bambino, in questo caso, avrà certamente pane per i suoi denti da latte e non, la sua curiosità verrà appagata dai suoi beniamini.
Se avete dubbi, se non avete risposto sereni e tranquilli e soprattutto certi ai punti precedenti, allora desisterei e aspetterei almeno che esca in streaming. Questo non toglie che è un bel film e che se volete vederlo al cinema (e vi capisco bene), chiedete ad una tata, ad uno zio o a un nonno di tenervi i piccoli, aspettando che arrivi il loro tempo.

E buona visione.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.