Come guardare i film di Jurassic Park in ordine

I dinosauri affascinano da sempre e la saga dei film di Jurassic Park è perfetta per gli appassionati del genere.
I film usciti sin dagli anni ’90 hanno riscosso un successo così galattico, tanto che la produzione è andata avanti ed è stata ripresa anche negli ultimissimi tempi. Questo è chiaro segno di quanto il tema sia ancora di interesse per il pubblico.

Si tratta di film che hanno fatto la storia del cinema per aver aperto una nuova strada agli effetti speciali, alla fantascienza collegata alla storia. Grandi firme hanno partecipato nella realizzazione di queste pellicole e tanti sono stati anche i premi vinti, tra cui svariati Oscar.

Il tema centrale dei film della saga Jurassic

Al centro delle storie c’è un parco divertimenti a tema dinosauri su un’isola sperduta nell’America Centrale. Qui una equipe di scienziati riporta in vita questi antichi bestioni e studiano come crearne anche di nuove specie. Ovviamente l’equilibrio di questo nuovo ecosistema che si va a creare è sempre molto precario e il punto è proprio questo: forzare la natura come in questi casi non è mai una buona idea e non è mai completamente controllabile dall’uomo.
Un grande insegnamento, soprattutto di questi tempi.

Come guardare i film di Jurassic Park e Jurassic World in ordine cronologico

Jurassic Park (1993)

Dalla penna di Michael Crichton, prende vita la storia di Jurassic Park diretto da Stephen Spielberg.
Un parco divertimenti con dinosauri in carne e ossa realizzati in laboratorio, che però scappano dal controllo umano, proprio a causa di un errore umano.
Questo fa sì che tutte le persone sull’isola siano in grave pericolo, quei bestioni non si fermano davanti a nulla: il loro istinto di cacciatori prende il sopravvento e porta immediatamente la prova che sarebbero stati di certo la specie dominante sulla terra se non si fossero prima estinti.

Le atmosfere sono abbastanza cupe, ci sono suspance e adrenalina, in alcune scene si vede il dinosauro afferrare qualcuno, insomma, ci sono un paio di scene fortine per i più piccoli.

JURASSIC PARK, 1993. ©Universal/courtesy Everett Collection

Jurassic Park il mondo perduto (1997)

Di nuovo al centro dell’attenzione degli scenziati c’è l’isola con i dinosauri. A seguito degli avvenimenti precedenti, l’isola ha subito dei cambiamenti e le regole sono diventate più restrittive per contenere al meglio gli animali. Le cose non vanno per il verso giusto e stavolta un T-Rex raggiunge addirittura la città.

Jurassic Park III (2001)

L’isola dei dinosauri è ormai interdetta: nessuno può avvicinarsi. Ma dei mercenari arrivano e, con l’inganno, portano al seguito anche il paleontologo che era il protagonista del primo Jurassic Park, proprio per riuscire nella loro impresa. Tutto questo non porta a nulla di buono.
Il film è un susseguirsi di fughe, lotte, stratagemmi per scappare dai temibili animali. Ma, nonostante le mille trovate, questo terzo capitolo sembra essere debole rispetto ai primi due, quindi non riceve una grande approvazione dalla critica.

La vera classificazione per determinare l’ordine dei film di Jurassic Park è proprio il cambio nel titolo: da Park a World. E’ questa la nuova svolta della saga.

Jurassic World (2015)

Riprende il via la saga jurassica con nuovo cast e un nuovo ritmo. Questo è un sequel che si riallaccia direttamente al primo film, di cui vediamo un sacco di riferimenti.
Il parco divertimenti è stato ripristinato in tutta la sua magnificenza ed efficienza. Nuovi esperimenti genetici sono al centro dell’attenzione del proprietario che vuole spingersi oltre. E questo costerà caro.

Jurassic World – il regno distrutto (2018)

Stavolta sono i dinosauri in serio rischio di estinzione, una seconda volta.
L’intera isola rischia di essere sommersa dalla lava di un vulcano. Cosa si deve fare con queste creature?

Jurassic World – il dominio (2022)

E’ stato annunciano un nuovo capitolo della saga, ma nulla si sa ancora in merito. Si sa che Spielberg torna al timone, dopo aver diretto i primi due film storici. Chissà cosa ne uscirà fuori.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *