Cous Cous di pollo a modo mio

Ultimo aggiornamento:

Ieri il solito petto di pollo…
e mo’ che mi invento!?
Ok, compro una confezione di cous cous al supermercato e vedo cosa ho nel frigo… qualcosa ne verrà fuori!
Effettivamente, non è stato affatto male!
Quando si dice che a casa nostra si mangia etnico-internazionale-messicano-africano… mica si scherza eh!? Devo ancora attrezzarmi per il sushi…
Ma torniamo a noi.
Dunque… questa ricetta del cous cous di pollo è nata man mano che andavo avanti nel procedimento, ho cercato di renderlo quanto più light e veloce possibile, quindi diciamo che si distanzia molto dal vero e gustoso cous cous (spero che zia Pina non legga mai questo mio post, potrebbe sentirsi male, il suo memorabile cous cous originale è impareggiabile!)… ma non è male, insomma ho sguinzagliato la fantasia e mi sono divertita.

Ingredienti (per 2 persone):
1 petto di pollo
2 zucchine
2 carote
5 pomodorini
1 bicchiere di semola per cous cous
un quarto di cipolla bianca
olio
burro
vino bianco
sale
curry
peperoncino


PS: se si hanno a disposizione anche ceci in barattolo, un peperone o altro, si può aggiungere alla lista delle verdure da inserire!


Procedimento:
Fare a tocchetti grossolani le verdure (cipolla, carote, zucchine, pomodorini) e il petto di pollo. Metterli nella pentola a pressione con un cucchiaio di olio, mezzo bicchiere d’acqua, un po’ di sale e due dita di bicchiere di vino bianco. Chiudere e far andare per una decina di minuti dal fischio, dopo di che aprire la pentola e far andare a fiamma viva per far asciugare la troppa acqua… mentre va a fiamma alta, aggiungere il curry, il peperoncino e, se si ritiene il caso, un altro filo d’olio e sale, mi raccomando, non restringere troppo il sughetto, perchè poi servirà per condire la semola del cous cous.
A parte preparare la semola del cous cous in base alla ricetta riportata dalla confezione.
A cottura della semola ultimata, unire una noce di burro e sgranare.
Impiattare mettendo in un piatto fondo prima la semola e sopra tutto il condimento con pezzetti di verdure e pollo.

8 commenti

  1. Appena ho tutti gli ingredienti, ci provo e ti faccio sapere!

  2. Bene! Mi raccomando, sbizzarrisciti!

  3. io adoro il cous cous… lo provo!

  4. @mammalellella: anche io adoro il cous cous, sai!? Ieri sera me ne sono fatti fuori ben 2 piatti e ti dirò che era davvero leggero e gustoso… a volte le cose che fai di fretta e furia vengono anche meglio di quelle che fai mettendoci tutto l’impegno e la cura del mondo, no?

  5. Ricetta “Cous cous vegetariano per mamme senza tempo”:

    al posto delle verdure “vere”, potete far saltare in padella un po’ di aglio, olio, peperoncino e …minestrone surgelato!!!(molto buono quello del LIDL che non ha patate e fagioli ed è pieno di verdure sfiziose come porri, zucca, cavoletti di Bruxelles…)
    Aggiungere un po’ di acqua e sale, coprire con un coperchio finchè le verdure saranno cotte, spegnere ed aggiungere nel sughetto il cous cous.
    Per renderlo più gustoso, potete aggiungere a piacere della pancetta affumicata (insieme ad aglio e peperoncino) oppure dei cubetti di pollo (a verdure quasi cotte)…

    …con buona pace di mia suocera che fa il cous cous “vero”, quello che cuoce ore nella pentola apposita 😉

  6. @Ella: ti ADORO! Lo proverò sicuramente! Grazie!

  7. Io non ho mai mangiato il cous cous.
    Ma non abbiamo tempo di cucinare. Il tempo massimo di preparazione della cena è di 10 minuti, preparazione e cottura compresa.
    Forse tra qualche anno.
    Sarà l’ora, ma mi hai fatto venire una fame…

  8. @Slela: ti assicuro che il tempo di preparazione di questo cous cous non supera i 20 minuti… soprattutto la versione che ne ha dato qui Ella…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *