Mi ha scritto un drago: Drago Astro

Ultimo aggiornamento:

“Carissima mamma di Massimo,
sono Astro, un drago. Non ti spaventare!
Ti contatto perchè so che tu sei una mamma che ha avuto a che fare con i draghi, me l’ha detto Drago Diego, te lo ricordi?
Drago Diego era il draghetto amico di Massimo quando era più piccolo, quel tipetto tutto pepe che ne combinava di ogni colore in casa e fuori, in compagnia di Massi!
Ecco, ho deciso di scriverti, perchè volevo dirti che anche noi draghi siamo diventati quasi blogger, anzi, diciamo che io mi occupo della comunicazione con il genere umano: fornisco dettagli sulla vita draghesca agli esseri umani.
Sai, non tutti sono capaci di vederci, non tutti ci conoscono, e allora io racconto che significa essere un piccolo drago che vive temporaneamente in compagnia ora di un bimbo e ora di un altro, racconto della nostra vita, dei nostri pensieri.
Ti scrivo anche per chiederti una mano a farmi conoscere, ti va?
Con tanto affetto.
Astro”

Questa è la mail che ho ricevuto da un Drago, per la precisione da Drago Astro.
Eh, sì, me lo ricordo molto bene quel periodo di DragoDiego. Era un periodo intenso e faticoso per me, Massimo era un bimbetto impegnativo e ogni marachella che faceva la giustificava additando come colpevole questo suo amico immaginario. Ora ricordo con tenerezza quei momenti, ma vi assicuro che in quel periodo non vedevo di buon occhio quel drago, come veniva nominato, sicuro accadeva qualcosa di monellesco!
E ora, ecco che vengo contattata addirittura da un drago, che, insieme alla sua famiglia, hanno messo su un sito. Incredibile.
Abbiamo cominciato a scambiarci mail, io ero molto curiosa e scettica: possibile che questi draghi esistano davvero? Possibile che ci sia persino una famiglia di draghi che racconta di sè sul web?
E così ho scoperto tante cose di Astro e di tutti gli altri.
Drago Astro è di colore blu notte, appassionato di astronomia.
Ama inventare marchingegni per esaudire alcuni desideri o risolvere bisogni dei draghi ma anche degli umani che gli stanno a cuore. Si occupa anche del dragosito.

astro-e-sito

La famiglia CastelDrake

Sul sito scrive tutta la sua famiglia e ciascuno ha un compito ben preciso, proprio come una vera e propria redazione!
Astro compila la wikidrake ovvero una dragoenciclopedia che aiuta a conoscere meglio i draghi;
Will, l’attore di famiglia, si occupa delle recensioni di libri sui draghi;
Cook, lo chef, proporrà ricette da drago;
Bio, ovvero papà drago, dà consigli per un’alimentazione sana;
Tutù, la ballerina della famiglia, si dedica a mode e tendenze;
Killez, il rapper, parla di arte di strada e musica rap;
Reg cura le Dragogallery e farà recensioni di film con draghi;
Argil, mamma drago, al momento è impegnata ma appena possibile scriverà
post “DragO IT YOURSELF” (DIY);
anche zia Ursula vorrebbe partecipare con una rubrica su “Ordine e pulizia” ma ancora non è sicuro.

Insomma, a me va di seguirli ed ho proposto loro di collaborare.
Come riusciranno a collaborare due famiglie così diverse?
Eh, lo scoprirete presto!
Mfamiglia e DragoFamiglia, chi di noi è più strambo!?

Intanto, se siete curiosi, leggete come funziona davvero questo Drago Diego e la “categoria” degli “homedrake”, c’è un mondo da sapere dietro…

massimoedd

1 commento

  1. […] ci ha incuriosito al punto che questa Mfamiglia la vogliamo proprio conoscere! Per questo ho scritto a Micaela! Le ho proposto di scrivere una rubrica, “Le Drago MCronache”, in cui ci […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *