Gli indovinelli di The Batman: giochi di parole in inglese

Last Updated on 19 Giugno 2022 by Micaela

Il nuovo film The Batman di Matt Reeves racconta la storia di un giovane Bruce Wayne che sta cercando di capire il ruolo del suo alter ego nel mondo. Infatti si prodiga ad aiutare la polizia a risolvere gli indovinelli dell’Enigmista, il serial killer che ha sotto scacco l’intera classe dirigente di Gotham City.

L’obiettivo dell’Enigmista è quello di smascherare la corruzione che vive sovrana ad ogni livello della città: non si salvano poliziotti, giudici, imprenditori, politici… tutti sono coinvolti in un losco giro di malavita fatto di droga e mazzette a discapito delle classi sociali più deboli.

Convinto che anche Batman supporti la sua “giusta” causa, l’Enigmista si rivolge direttamente a lui come destinatario degli indovinelli, anche perchè è l’unico in grado di risolverli.

Andiamo a vedere nel dettaglio gli indovinelli di The Batman.

Giochi di parole in inglese nel film The Batman

Innanzitutto, cominciamo col dire che nella versione in italiano, si perdono tantissimo i giochi di parole e le allusioni che invece sono evidenti in inglese e questo è un peccato. Quindi proviamo a dare un senso e a spiegare gli indovinelli come sono nella versione originale.

1° indovinello

What does a liar do when he’s dead?

He lies still.

La traduzione letterale è: Cosa fa un bugiardo quando è morto?
Giace immobile.

In italiano non si nota il gioco di parole che sta attorno al verbo “to lie” che significa sia mentire, ma anche giacere. Nella domanda c’è il “liar”, colui che mente, il bugiardo. Nella risposta il verbo “lies” lascia intendere “continua a mentire”, oppure “giace immobile”.
Continua a mentire, perchè tanto essendo morto, non ha modo di svelare le sue bugie. E giace immobile in quanto è morto.
In italiano si è persa questa ambivalenza semantica del verbo.

Da notare che, nel biglietto fatto recapitare a Batman, la soluzione è crittografata con dei simboli diversi (come si vede anche nella figura precedente). Ciascuno corrisponde ad una lettera dell’alfabeto e rappresenta proprio la risposta: “He lies still”.

E ancora.

2° indovinello

Follow the maze until you find the rat. Bring him into the light and you’ll find where I’m at.

La traduzione letterale è: segui il labirinto finché non trovi il topo. Portalo alla luce e scoprirai dove sono io.

In italiano, oltre a perdere la metrica e la rima baciata, non si capisce l’ambivalenza della parola “rat”.
In inglese, oltre a significare “topo”, si utilizza come metafora analoga al nostro “talpa” inteso come spia, infiltrato, traditore. Quindi qui la traduzione “topo” non è proprio azzeccatissima, sarebbe stato meglio “talpa”, ma la talpa non è l’animale per eccellenza che si utilizza per gli esperimenti e per i labirinti, quindi suppongo che sia stato questo il motivo per cui è stato scelto “topo”.

3° indovinello

You are El Rata Alada

La traduzione letterale è: “Tu sei El Rata Alada”, ovvero “Tu sei il topo alato” (traducendo le ultime tre parole dallo spagnolo).
In italiano non si arriva minimamente a pensare che quello può essere il suggerimento per andare a vedere un url, ovvero un indirizzo internet.
“You are El” sta per “URL”. L’Enigmista qui vuole che Batman vada a vedere il sito www.rataalada.com (sito poi costruito ad hoc dal geniale marketing che sta dietro al film The Batman!)
Nella traduzione “Tu sei el” non indica nulla e si perde il gioco di parole.
Poi c’è anche il simbolo legato al “Rata Alada” prima preso per indicare il personaggio il Pinguino, poi Batman stesso e infine Falcone.

Insomma, forse gli indovinelli di The Batman valgono la pena di vedere l’intero film in versione originale, regalandogli quindi un sapore diverso. Provare per credere.
E poi, questo è il metodo migliore per imparare la lingua: è il metodo natural english usato anche da una delle migliori scuole di inglese del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.