Orzo perlato in vellutata di tartufi

Ultimo aggiornamento:

Ieri mi è giunto il pacco di cose buonissime di Magnatum Club.

contenente due prelibatezze: una vellutata di tartufi bianchetti e un pesto genovese.

Avevo in mente di preparare una zuppa di orzo per cena, poi ho cambiato programma: perchè non usare la vellutata di tartufi? Tempo fa, assaggiai il farro preparato con una crema di tartufi ed è stata una vera scoperta, volevo riprodurre questo piatto… e direi proprio che ci sono riuscita!
Il sapore è delicato e deciso al tempo stesso, inizialmente ci ero andata piano con la vellutata, temevo che il sapore del tartufo fosse troppo forte, so che Marco non lo gradisce particolarmente, ma si tratta di una miscela, oltre che di tartufo, anche di formaggio e condimenti, il che oltre a renderla estremamente cremosa la rende anche davvero delicata, quindi ci abbiamo preso gusto e abbiamo abbondato!!!

Ingredienti per 2 persone:
4 pugni di orzo perlato
un paio di cucchiai di vellutata di bianchetti della Magnatum Club 
olio
sale
parmigiano (facoltativo)

Preparazione:
Sciacquare e lessare l’orzo. Una volta cotto, se è rimasta dell’acqua, scolarlo, rimetterlo nella pentola, aggiungere un filo d’olio, un pizzico di sale e la vellutata di tartufi e far andare per qualche minuto, finchè non si amalgama tutto per bene. Impiattare e spolverare con del grana. Servire caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *