Vacanza è anche disintossicazione da TV

Ultimo aggiornamento:

Non lo credevo possibile, ma ci siamo riusciti!!!!
Appena arrivati qui in vacanza, i primi giorni, quando si rimaneva in casa per il brutto tempo o per lo stretto necessario per mangiare e dormire, la TV era sempre accesa, sintonizzata inevitabilmente su Rai YoYo, manco a dirlo! Quasi H24! Era diventato un incubo.

tv

Le bimbe, soprattutto Miriam, erano diventate teledipendenti e me ne sono accorta soltanto qui: come si rientrava in casa, dopo qualche attività all’aperto, la richiesta di Miriam era sempre la stessa: “Vojo vedere Rai Yoyo!” e non c’erano alternative che potessero dissuaderla.
Un po’ alla volta però la cosa è andata scemando, abbiamo cominciato a mettere alcune regole di orario sulla televisione e siamo scesi anche a compromessi, così si sono adattate velocemente alla cosa.

Quando si sta a Roma, con gli orari dettati dalla scuola, è più facile tenere sotto controllo questo aspetto, ma con la giornata tutta a nostra disposizione, la cosa è andata completamente fuori controllo e dovevamo arginare questa dipendenza!
Ora non la cercano più, se non agli orari stabiliti.
E non ci manca neanche.
Sono proprio fiera di tutti noi.

3 commenti

  1. Pensa che noi dopo il trasloco non l’abbiamo neppure messa la tv! Con la scusa che non si trovava il cavo dell’antenna sul tetto è da due mesi che siamo senza…ci salva ogni tanto il pc con qualche dvd! Ma secondo me si sta molto meglio senza!!!! 😉

  2. Non vedo l’ora che inizi “The Apprentice”! Talent da non perdere! http://youtu.be/qC_vmnHtxQ8

    1. Non credo che incontri i nostri interessi…
      in ogni caso, buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *