Baby Boss 2: il contest #comeunboss

Avere un bambino in casa significa che il boss diventa lui, a tutti gli effetti.
Tempi, esigenze, spazi, pensieri si plasmano a suo volere, le priorità si sovvertono e ti rendi conto che tutto cambia irreversibilmente.

Se poi i boss diventano due, allora sei spacciato!

Già con il primo film Baby Boss avevamo avuto un assaggio di situazioni che accadono quasi quotidianamente in casa, in chiave molto ironica e divertente. Ora il sequel promette ancor più divertimento, perchè i boss sono due e si innescano nuove dinamiche anche tra loro, piccoli esseri animati e dotati di propria intelligenza e volere.

Baby Boss 2 – affari di famiglia

In attesa dell’uscita del film nelle sale cinematografiche il prossimo 7 ottobre, è partito un contest molto simpatico. In palio ci sono weekend a Gardaland e un abbonamento annuale a Sitly.it, la piattaforma facile e sicura dove trovare baby sitter per ogni esigenza famigliare.

#Comeunboss: il contest che premia tutta la famiglia

Come funziona il contest?
E’ molto semplice.
Cerca di ricordare l’aneddoto o la situazione in cui il tuo piccoletto si è comportato come un vero e proprio boss, magari quella volta in cui ti ha persino rimproverato di esserti dimenticato di portare la merenda fuori scuola, o quella volta in cui ha preteso che ti inventassi un nuovo gioco alle 5 della mattina, perchè ormai lui aveva deciso che la giornata era ormai bella che iniziata da un pezzo. Insomma, sono convinta che di racconti ce ne sono a palate.
Una volta che hai scelto cosa raccontare, fallo sul sito comeunboss.it, carica il testo, una foto o un video in cui illustri cosa è successo. E’ anche possibile caricare il link di un reel esterno se realizzato sui canali social. In particolare video e foto da Instagram e video da Tik Tok, sempre attraverso il sito comeunboss.it.

Una giuria selezionata decreterà i 4 contenuti più divertenti tra cui il super vincitore entro il 12 novembre. Tra i giurati c’è anche l’avvocatessa e blogger Vatinee Suvimol (@vatineesuvimol).

I premi del contest: #Comeunboss

Il vincitore riceverà in premio un abbonamento annuale alla piattaforma di ricerca babysitter Sitly.it (vorrei sottolineare l’aggettivo “annuale”, vi rendete conto, vero? Questa è la grande e unica salvezza per noi genitori), per poter cercare liberamente e in pochi clic la propria Mary Poppins ideale, e un weekend per tutta la famiglia a Gardaland, il più famoso parco dei divertimenti italiano.
Nel pacchetto sono compresi 1 notte in camera a tema per 4 persone al Gardaland Adventure Hotel o al Gardaland Magic Hotel con prima colazione internazionale inclusa, shuttle bus gratuito da e per il Parco, ingresso gratuito agli spettacoli e all’animazione in hotel, 4 ingressi al Parco.

Sono inoltre previsti 3 ulteriori premi, tre kit del film BABY BOSS 2 (le penne, le tshirt, le etichette loghizzate, il block notes) e tre abbonamenti mensili a Sitly.it (che non guastano mai, garantito!).

C’è tempo fino al 21 ottobre!

Scatenatevi. Voi, dico, scatenatevi. Ai bambini non c’è bisogno di dirlo, che sanno già molto bene cosa devono fare.

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *