Pregrafismo: unisci i puntini

Ultimo aggiornamento:

Miriam (4 anni e mezzo, ormai… l’ho realizzato che siamo al giro di boa verso i 5 anni solo da pochi giorni!) ha la passione per i numeri (gioia e gaudio estremo per me!).
Così, un po’ per gioco e un po’ per (mia) curiosità, qualche giorno fà le ho proposto il gioco dell’unire i puntini per vedere che immagine esce fuori.

http://www.oncoloring.com/dot-to-dot-very-easy-coloring-pages_2
.html

Unire i puntini: divertente e istruttivo

Non sapeva di cosa si trattasse, così gliel’ho spiegato.
I primi puntini li abbiamo uniti insieme, poi lei ha capito il meccanismo ed ha proseguito da sola e la cosa l’ha appassionata non poco!
E’ entusiasta di questo gioco, un po’ per la novità, un po’ perchè vede realizzarsi un’immagine e può dire di averla fatta lei e poi perchè adora alla fine colorarla.
Una volta che termina il disegno me lo mostra soddisfatta.

Poi, facendo un minimo di ricerche in rete, ho scoperto che questo è un valido esercizio di pregrafismo, ossia di preparazione alla scrittura, in questo caso, dei numeri.

Pensandoci bene, questo esercizio è utile anche a capire la successione dei numeri, quello che viene prima e quello che viene dopo, a saperli riconoscere.
Per il momento, ci siamo focalizzando sulla successione da 1 a 10.
Poi proseguiremo nell’unire successioni più lunghe di numeri, oltre la prima decina.
Ho trovato questa raccolta valida di disegni semplici per cominciare e ve la propongo.

Perchè la matematica non è soltanto numeri… è divertimento!

Qualche suggerimento in più

Forse potrebbe anche interessarti questa notizia, che parla del cucito per bambini come attività ottima di pregrafismo e concentrazione, non l’avevo considerata sotto quest’ottica e penso che sia più che valida.

2 commenti

  1. Propio poco fa ho comparto un bel libro dalla mondadori di pregrafismo!!!

  2. Interessante anche gli unisci-i-puntini di due in due, o cinque in cinque (tabelline) e quelli a ritroso. E gli unisci-i-puntini alfabetici ! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *