#RegalaunlibroperNatale Ed. 3: ci siamo anche noi!

Ultimo aggiornamento:

Stavolta abbiamo giocato di largo anticipo e mi sono fatta aiutare dalla tecnologia, che chi non ha testa, ha gambe, nel mio caso, vale il viceversa, ma fa lo stesso, no?
Ho partecipato alla primissima edizione di #RegalaunlibroperNatale, la grandiosa iniziativa pensata, organizzata e realizzata da Federica (che se non è ancora uscita pazza tra tutto il lavoro che le si è creato con questa roba qua, poco ci manca…).

regalaunlibropernatale

Cosa è #RegalaunlibroperNatale

In pratica, consiste nell’aderire all’iniziativa, aspettare l’abbinamento con un’altra mamma partecipante e poi ci si spedisce vicendevolmente un libro destinato ad ogni bimbo di ciascuna.
E Federica ha pensato anche di “categorizzare” le mamme presenti, raggruppandole per numero di figli, per età dei figli… e via dicendo. Insomma, ve l’avevo detto che si trattava di un lavorone, no!? Ecco.

Quest’anno sono capitata con Daria, mamma di 3 bimbetti, che a leggere e vedere dal suo blog, sono dei veri angioletti! Altro che cavallette imbestialite da piaga d’Egitto come i miei!
Dopo esserci presentate poi in privato, dopo aver raccontato un po’ delle caratteristiche dei nostri figli e aver confrontato le idee, abbiamo trovato il giusto libro per tutti e 6 i piccoletti, senza neanche faticare troppo, perchè avevamo tutti le idee chiare e i gusti abbastanza simili.

Elena, Alice e il piccolo Tommaso li ho, in pratica, figurati come i bimbi miei e spero di averci azzeccato. Se ha fatto così anche Daria, non lo so, di sicuro la sua scelta è stata super-azzeccata.

Cosa abbiamo ricevuto?
Un libro poeticissimo: La grande fabbrica delle parole, per Miriam, che avrei voluto prendere da parecchio tempo, e grazie a Daria ora ce l’abbiamo.
Poi, la Gatta Vagabonda, per quella gattofila di Melania e infine il divertente Cacca Pupù per Massimo, che me l’ha fatto leggere 3 volte di seguito ieri sera (Aiuto!).

Che dire?

Una iniziativa divertente, che fa conoscere un’altra mamma, che condivide l’importanza della lettura per e con i bambini, che fa conoscere nuovi libri, che regala un’emozione ai bimbi, che vedono arrivarsi un pacco completamente inaspettato a casa…
Quando la rete funziona, produce belle cose e questo ne è un chiaro esempio.

1 commento

  1. Ciao cara, che bello leggerti! Son proprio felice che i libri siano stati azzeccati e in effetti anch’io avevo un po’ abbinato le mie birbe ai tuoi… Anche per noi scelta perfetta, più in là ne farò di certo un post anch’io! Un abbraccio e grazie a Federica per averci permesso di conoscerci meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *