Stelle e Soli giganti nel piatto

Ultimo aggiornamento:

E’ stato bello vedere le facce di Miriam e Melania, quando ho portato in tavola questo insolito formato di pasta della Fabbrica della Pasta di Gragnano: 4 Stelle e 4 Soli di Capri.
A volte basta davvero poco per rendere un pranzo diverso e particolare, anche con gli ingredienti di sempre.
E poi, mi piace stupire le bimbe, mi piace vedere i loro occhioni brillare, le loro bocche allargarsi in sorrisi e urletti di gioia, le loro guance sporche di sugo e il rumore delle loro posatine nei piatti…

Non ho fatto condimenti troppo speciali, non serviva affatto, ho preparato solo un sughetto veloce, aggiungendo giusto qualche cubetto di pancetta preso alla bottega di fiducia del paesello di montagna per dargli un po’ più di corpo e di profumo, il resto l’ha fatto la pasta stessa, di un’ottima consistenza

Sorrisi e appetito assicurati… e anche il bis… quindi per me, c’è rimasto ben poco da assaggiare…

Buon appetito!

1 commento

  1. Che fame! Bellissima idea, un fiore nel piatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *