Un pranzo improvvisato

Ultimo aggiornamento:

Qualche giorno prima di Natale ho organizzato un pranzo inatteso, invitando mia sorella Mariolla con il marito e la piccola Sofia…
In pratica abbiamo fatto una sorta di prova generale dei festeggiamenti!
Tutto questo perchè Amadori mi ha mandato un pacco pieno zeppo di cose buone da mangiare… io ho soltanto dovuto aggiungere qualche ritocco e per le bimbe è stata subito festa: primo perchè erano in compagnia degli adorati zii e della vivace cuginetta e secondo perchè c’erano polpette, polpettone di tacchino e crocchette di pollo per pranzo!

Ho aggiunto un po’ di patatine, il vino l’hanno portato gli zii… ed una candela, ci stava bene!

Una comodità e una bontà veramente di altà qualità!
Con queste bocche piene e sorridenti… la festa è assicurata.

Grazie mille e buon proseguimento di feste a tutti!

2 commenti

  1. Veloce, si sporca poco niente e via, si mangia!!!

    1. Esatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *