Instant Family: le cose importanti non sono mai semplici

Ultimo aggiornamento:

Istant family è quel tipo di film che ti lascia il cuore colmo di emozioni belle, quelle stesse emozioni che ti servono per ricaricare le batterie, perchè la vita non è difficile e stancante solo per te. Lo è per tutti.

Istant family – ogni famiglia deve trovare il suo equilibrio

E’ la storia di una coppia felice: i due si completano perfettamente fino a quando sentono il bisogno di trovare un nuovo tassello al proprio puzzle, quel tassello che si chiama “figlio”.
Per una serie di circostanze si ritrovano a scegliere di prenderlo in affidamento e da qui inizia un percorso a tratti faticoso, a tratti divertente, a tratti assurdo e a tratti commovente.

In questo percorso si riscoprono davvero nel profondo, i due, si appoggiano in maniera totale, ma questo non l’hanno ottenuto dal nulla, lo trovano pian piano, superando ostacoli e punti di vista opposti.
E’ un vero plasmare il rapporto sui punti di forza di entrambi.
Lei amorevole, empatica e super ironica. Lui pragmatico, cinico e concreto. Sono perfetti.

E poi a completare la loro perfezione non arriva un figlio in affidamento, ne arrivano ben 3. E sconvolgono la loro casa, la loro vita intera, le loro priorità e le loro idee di famiglia.

Le cose importanti non sono mai facili

E non è facile conquistare la fiducia e il cuore di 3 ragazzini che ne hanno viste e subite di tutti i colori. Non è facile capire cosa è giusto fare e cosa è meglio non fare. Esattamente come tutti noi.

Essere genitori (di qualsiasi tipo) è difficile

Una è in piena adolescenza e, che tu sia un genitore adottivo oppure biologico, avere a che fare con gli esseri in adolescenza è davvero un’impresa TITANICA.
Il secondo bambino è di una sensibilità estrema e di una goffaggine che riproduce perfettamente tutti i guai che i nostri figli puntualmente fanno. E proteggere un bambino del genere, essere capaci di instillare in lui l’autostima e il coraggio è davvero difficile, sia che si tratti di genitori adottivi e sia che si tratti di genitori biologici.
E che dire della piccola peste urlante che getta il cibo per aria, fa un macello in bagno e ti fa vergognare con i suoi mille capricci al supermercato?
Alzi la mano chi si è trovato in almeno una di queste situazioni almeno una volta nella vita, sia che si tratti di genitori adottivi e sia che si tratti di genitori biologici.

Qui non si parla semplicemente di affidamento o adozione, questa è la storia di tutte le famiglie. Di quelle che lottano per rimanere unite, che superano le difficoltà piccole e grandi insieme, completandosi e puntando sulla forza dell’altro, oltre che sulla propria. Famiglia, davvero, vuol dire proprio questo. Vuol dire essere lì, sempre, a qualunque costo.

Istant Family al cinema dal 21 marzo 2019

Un film davvero bello, divertente (sì, fidatevi, si ride parecchio!), emozionante, carico di cose belle.
Vedrete un efficacissimo Mark Wahlberg nel ruolo del papà, davvero bravo. Strano non vederlo imbracciare un fucile o non rincorrere qualcuno in mirabolanti scene di azione o di guerra!

La visione di Istant Family è adattissima anche ai bambini dagli 8 anni in su. Anzi, la consiglio proprio.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *