Le mie torte senza cottura

Allora, come arriva il caldo, la prima cosa che si evita di accendere è il forno. Eppure c’è chi continua a sfornare polli arrosto e torte alte 50cm ugualmente, non so come facciano, forse si alzano alle 5 della mattina oppure abitano in prossimità dell’Antartide e c’è un qualche pinguino che aiuta a sbattere le uova per l’impasto, non so.

Comunque, qui si è aperta la stagione delle torte che non hanno bisogno di cottura e neanche di tanto tempo per realizzarle e neanche di molti ingredienti e neanche di troppa fatica. Insomma, le torte fresche, che sanno d’estate e che piacciono a tutti.

Quale giorno migliore per ricominciare se non quello antecedente al solstizio d’estate?

Anche se il meteo è ancora ballerino, qui c’è tanta voglia di sole, di frutta, di sapori fresche e di cucina leggera e golosa.

Allora, vi racchiudo qui tutta una serie di torte senza cottura: le mie cheesecake. La base, praticamente, è sempre la stessa. Le varianti possono essere milioni, sta anche a voi trovare il giusto abbinamento e quello che incontra il vostro gusto e quello dei bimbi.

Cominciamo!?

Le mie torte senza cottura in forno e in nessun altro luogo

torte senza cottura

 

  1. Una torta che ben si accompagna a frutta di stagione e sciroppi: la torta fredda di ricotta, cocco e fragole
  2. Impalpabile come una nuvola, con aggiunta di panna: la cheesecake ai frutti di bosco
  3. Una torta morbidissima con una glassa di cioccolato croccante sopra: la torta ricotta, yogurt e nutella
  4. Per i golossissimi: torta fredda con ricotta, cocco e nutella
  5. Per accontentare tutti i gusti: cheesecake con cioccolata bianca e fondente

Voi, quale preferite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *