SOS freddo #leBeautyCronache

Ultimo aggiornamento:

Carissime, se non ve ne foste ancora accorte: FA FREDDOOOO!!!!

SOS Freddo: come curare la pelle e coccolarla

Sono un amante del caldo, si! Quello appiccicoso e che ti fa abbassare la pressione a 2! E ciò si riflette sul mio umore e quindi sulla pelle, sigh! Perciò domenica sono rimasta in casa tutto il giorno sola soletta con il mio cucciolo più piccolo e mentre dormiva ho approfittato per dare sollievo al viso e alle mani con qualche coccola antigelo e rossori vari.

contro-il-freddo

SOS Freddo – cosa fare: prendersi cura delle mani

Parliamo subito delle mani, ahime! Non ho foto da mostrarvi ma vi assicuro che erano conciate proprio male e ho provato di tutto, persino la pasta per i rossori da pannolino!

Ma  niente!

Poi mio marito, mettendo a posto l’armadio, mi ha detto: “ Ho trovato ‘sta cosa che è?”

Era una crema corpo all’olio di cocco che mi hanno regalato forse l’anno scorso a Natale e stavo per buttarla perché (sono una disgraziata lo so!) in inverno non uso le creme corpo…ho troppo freddo dopo la doccia e mi vesto rapidissimamente. Poi ho pensato: “Beh, la apro vediamo se non si è rovinata e quasi quasi me la stendo sulle mani”.

Non potete crederci, ottima!

La crema in questione è la Vellutata Corpo all’Olio di Cocco di Bottega Verde

foto_1

Non so nemmeno se è ancora in commercio perché non sono un’amante di questa marca e non vado mai in negozio nemmeno per guardare. Ma devo dire che mi ha stupita. In generale, penso che l’olio di cocco sia fantastico, perciò potete provare anche con uno di erboristeria o di altra marca.

In alternativa il buon vecchio olio di oliva non tradisce! Il problema di quest’ultimo è che vi lascia le mani unte, mentre una crema apposita si asciuga velocemente.

SOS Freddo – cosa fare: prendersi cura del viso

E ora passiamo al viso. Mi sentivo la pelle tirare, grigia e piena di rossori…uno straccio insomma.

Solita premessa però! Non disdegno MAI una seduta in cabina da un’ottima estetista (grande la mia cara e fidata Valentina!), ma purtroppo non posso andarci tutti i giorni…mica sono una modella!

E allora un po’ di manutenzione a casa è necessaria.

Cosa ho fatto?

Intanto, non mettetevi paura, ma questa in foto sono io prima del trattamento (Aaaarghhh! Mi ci vuole proprio coraggio a pubblicare queste foto!)

foto_2

Step 1

Pulizia del viso: ho pulito ben bene il viso con acqua micellare.

Step 2

Scrub: un leggero scrub fatto con un campione che mi ha dato la mia estetista e quindi non posso dirvi la marca, ma per uno scrub fai da te è ottimo il miele unito con lo zucchero. E se volete potete aggiungere il limone per un tocco di luminosità (il limone sbianca no?)

Spero si veda già la differenza in foto, ma quello che vi posso dire è che già con il solo scrub la pelle era morbidissima!

foto_3

Step 3

La maschera! Ho comprato la maschera  di Alkemilla per pelli sensibili (Bio cosmesi nelle bioprofumerie) per ben euro 2,90! E una busta dura per almeno tre applicazioni!

foto_8

Come si applica? Come una normalissima maschera. Si presenta in crema bianca e con una leggera e gradevole profumazione. La metto su tutto il viso e collo…

foto_5

Attendo 10 minuti…

foto_6

E sciacquo con acqua tiepida…e questo è il risultato. Spero si veda la differenza che comunque al tatto c’è!

foto_7

Vally
– Le Beauty Cronache

Se hai domande, curiosità, se vuoi sentire il parere della mamma esperta di makeup, Valentina, scrivi a lemcronache@gmail.com e girerò le questioni a Vally che sarà felice di rispondere a tutte!

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *