Trucco rientro vacanze #LeBeautyCronache

Ciao a tutte! Il rientro al lavoro è traumatico, lo so, ma ha anche un piccolo non trascurabile aspetto positivo… ve lo dico subito: ammetto, e non vorrei passare per una madre snaturata, che la ripresa della routine quotidiana consente un certo riposo mentale da urla, strilli, litigi dei pargoli…o no? Ammettetelo anche voi!

Rientro dalle vacanze: sfruttiamo i benefici dell’estate

trucco dopo le vacanze

Dal punto di vista beauty, inoltre, a settembre riduco i tempi di preparazione di trucco e parrucco grazie all’effetto benefico che mi porto dietro dal sole e dal mare.

Per quanto riguarda i capelli, mi è bastato un passaggio dal parrucchiere per vederli rinascere!

Per quanto riguarda il make up godo ancora dell’abbronzatura e di occhiaie meno marcate e meno evidenti proprio grazie allo strascico di colorito.

Trucco rientro vacanze estive: cosa usare e cosa NON usare assolutamente!

Nell’ordine quindi uso:

  • Correttore occhiaie: giusto un piccolissimo velo sul solco.
    Non ho avuto modo di acquistare un correttore adatto all’abbronzatura (lo so che non si fa!) e quindi più scuro, perciò continuo ad usare il mio della NYX color pesca. Devo evitare l’effetto… “FARI NELLA NOTTE”!
trucco da rientro orribile
Altro che fari nella notte. Abbaglianti in curva!
  • Bando al fondotinta e ben venuta terra! Fa ancora caldo, quindi preferisco lasciare più libero il viso ed evitare l’effetto appiccicaticcio.
    Al momento sto usando una terra di Kiko di una limited edition dell’anno scorso, ma non deve essere male neanche la nuova uscita della collezione “Neo Noir” – Design Flower Enriched Bronzer che costa € 16,90… un po’ eccessivo per un prodotto Kiko, a dir la verità!
    Opterei altrimenti per un prodotto Essence che trovate all’OVS che ha dei costi decisamente più bassi, considerando che questo tipo di prodotto magari lo usate per un brevissimo periodo. Ne prelevo un po’ con un pennello morbido e grande e, dopo aver tolto l’eccesso di prodotto, la stendo così

    • ne picchietto un po’ sulla fronte partendo dal centro e poi verso i lati
    • Centro del viso: dai lati del naso verso le tempie per evidenziare l’effetto “baciata dal sole”
    • Sul mento

Uso pochissimo prodotto per evitare macchie di colore e solo…come dire…come richiamo dell’abbronzatura e non rinforzino plastico.

Giusto un po' di terra...
Giusto un po’ di terra…
  • Se usate l’ombretto, stendete solo sulla palpebra mobile un ombretto color rame, soprattutto se avete gli occhi castani o verdi.
    Con l’abbronzatura i vostri occhi saranno veramente dei fari, ma non come il caso precedente. Io sto usando il n. 265, Ombretto glaring di EVAGARDEN che costa € 16,80. Ma molto simile è l’ombretto N. 137, Eyeshadow di Kiko alla modica cifra di € 2,90
Color rame o bronzo per valorizzare gli occhi. Kiko N. 137
Color rame o bronzo per valorizzare gli occhi. Kiko N. 137
  • Taaanto mascara! Mettetelo anche senza ombretto!
  • Per le labbra, è sufficiente un gloss oppure una matita nude e gloss.
    Io uso la matita della Pupa, Easy Liner lips 005 presa all’outlet della Pupa a Castel Romano e pagata non più di due euro!

Carissime, un look velocissimo per rientrare in ufficio con energia e… voglia di fare!

A presto!

Vally
– Le Beauty Cronache

Forse potrebbe anche interessarti gli altri articoli della rubrica #LeBeautyCronache:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *