C’è posta per te: il film

Last Updated on 3 Gennaio 2022 by Micaela

C’è posta per te è il film con Meg Ryan e Tom Hanks del 1998, quando ancora non esisteva la trasmissione della De Filippi, quindi, tranquilli.

Commedia romantica natalizia: c’è posta per te

La storia racconta di due che si incontrano per caso e sempre per caso scoprono di essere acerrimi nemici, ma inconsapevolmente intavolano una relazione online che li lega moltissimo. Quando sono nascosti dietro ad uno schermo diventano se stessi, dimenticano i pregiudizi e si aprono all’altro, svelando parti della loro esistenza che nemmeno svelano alle persone che li conoscono dal vivo.


Lei è una libraia che porta avanti il suo negozio delizioso e piccolo da quando era solo una bambina, insieme alla sua adorata, ormai defunta, madre. Lui è un grande imprenditore nel mondo dell’editoria, di quelli che aprono catene di librerie tutte uguali in ogni angolo del mondo.

I due sono così diversi…

Lei cura al dettaglio il servizio che offre ai suoi clienti, che diventano quasi parte della sua famiglia, conosce profondamente il mondo dell’editoria dell’infanzia, è una delle sue più grandi passioni.
Lui ama grafici e business plan, tutto proiettato ai grandi numeri e al grande profitto. Poco importa se i suoi commessi in libreria non conoscano un autore o un titolo, in qualche modo si deve vendere, in qualche modo si trova una strategia per far arrivare fiumi di persone a comprare, come grandi sconti, gadget e molto altro.

Guarda caso, a ridosso di Natale, c’è l’inaugurazione della sua nuova mega libreria, proprio affianco al negozio di lei.
Come possono mai andare d’accordo due persone con interessi così contrastanti?

Gli anni ’90 a New York

Una commedia romantica e tenera, ambientata in una favolosa New York, negli anni ’90 appunto, quando internet e tutto il mondo collegato era tutto da scoprire, quando per connettersi bisognava avere un modem, comporre un numero e ascoltare quel suono gracchiante con trepidazione, prima di riuscire a scaricare una mail.

Tra Joe e Kathleen si instaura quello che oggi è un’alchimia ormai collaudata tra le nuove generazioni: conoscersi online senza sapere molto dell’altro, immaginarsi un mondo parallelo che carica l’attesa di quella densa aspettativa ed eccitazione degna delle grandi storie d’amore. Che ti va un gran bene se dall’altra parte c’è Meg Ryan o Tom Hanks, se poi non è così?

Un divertente film da vedere nel periodo natalizio, per spolverare ormai vecchi ricordi e per rivedere come eravamo soltanto qualche decade fa.

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.