Dov’è finito il mio nome – Lostmy.name

Ultimo aggiornamento:

Ci si comincia ad aggirare sia in rete e sia per vetrine alla ricerca di qualche bel regalo da fare a Natale, soprattutto ai bambini.
Diverse volte non si sa cosa fare, soprattutto se il bimbo in questione è un nipotino, il figlio di amici, o di un vicino di casa, perchè non si conoscono molto i suoi gusti, cosa gli piace in quel momento e soprattutto non si sa quali giocattoli ha già, quindi si rischia di fare un doppione o, ancora peggio, qualcosa che non gli piace proprio.

Con i libri non si sbaglia mai. Regalando un libro, anche se al momento potrebbe capitare che il piccoletto non ne rimanga entusiasta, prima o poi gli si avvicinerà per curiosare e leggendoglielo, potrebbe anche essere che gli piaccia tantissimo e diventi il suo nuovo compagno di giochi.

Difficilmente si rischia con i libri. I libri non deludono mai. Ultimamente, poi, l’editoria dell’infanzia sta sfornando sempre più libri per bambini e sono quasi tutti meravigliosi! E poi ci sono alcune trovate geniali che uniscono la già tanto bella realtà di un libro per bambini, alla magia.
Vi spiego.

Ieri, infatti, ho fatto trovare una sorpresa ai miei bimbi: tornati da scuola, hanno trovato ciascuno un libro con dentro una favola, il cui protagonista aveva il loro stesso nome.

lostmyname

Dov’è finito il mio nome? – Lostmy.name

Si tratta di una fiaba su un bimbo/bimba che perde disgraziatamente il nome, si sveglia una mattina e proprio non sa più come si chiama. Da lì, comincia l’avventura e vaga alla ricerca delle lettere che lo compongono, scoprendo nuovi posti e soprattutto nuovi personaggi fatati: un mago, un ippopotama, un’aquila, una scimmia,… ognuno ha qualche difficoltà, che il protagonista riesce a risolvere, e in cambio ne riceve in regalo una lettera.

E piano piano si forma il nome! Magia!

Mamma, ma come fa il libro a sapere il mio nome?
E’ magia, Miriam!

Le illustrazioni sono tenerissime, la storia è in rima e facile da seguire, con un vocabolario ricco e stimolante.

Sicuramente è adatto per i bimbi che stanno cominciando a leggere, perchè è soddisfacente vedere man mano il proprio nome comporsi dal nulla, con l’aiuto di amici fantastici. Per i più grandicelli è una favola che leggono con passione e divertimento.
Il piccoletto, Massimo (quasi 4 anni), non ha proprio colto il senso della favola e del fatto di mettere insieme le lettere, perchè ovviamente non le riconosce e non sa leggere, ma è rimasto affascinato ugualmente dalla storia e dalle scene descritte.

Un libricino originale, tenero, istruttivo.

E’ diventata la nostra nuova #letturadellabuonanotte. E chissà, se a furia di leggerla, questa simpatica filastrocca non ce la impariamo tutta a memoria!?

Libri personalizzabili per bambini

Se siete interessati a sapere dove si comprano questi libri, ve lo dico subito: basta andare sul sito di Lostmy.name e seguire le istruzioni per comporre il vostro libro personalizzando, inserendo il nome del bambino, la lingua, la dedica e molto altro…
Ci vuole qualche giorno per la consegna (gratuita), quindi considerate bene i tempi.

lostmyname sconto

Sconto del 15% su Lostmy.name: scrivi a micaela_l77@yahoo.it

Se poi, voleste usufruire di qualche sconto, ho 3 buoni che danno diritto al 15% di sconto da utilizzare, scrivetemi a micaela_l77@yahoo.it e ve li fornirò.

Vi aspetto!

Aggiornamento: i buoni sconto sono stati tutti e 3 assegnati. Grazie a chi mi ha contattato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *