Film in inglese: con quali iniziare

Last Updated on 21 Febbraio 2022 by Micaela

Quali film cominciare a vedere in inglese senza perdersi troppo e senza demoralizzarsi?

Film in inglese per principianti: come iniziare

Ora va di moda dire che si guardano i film in lingua originale, quindi principalmente in inglese. Sì, è una moda che fa molto chic. Se anche tu vuoi provare a cimentarti in questa pratica, se vuoi introdurre i tuoi bambini a questa nuova buona abitudine, ma non sai con quale film iniziare, allora fermati su questa pagina e continua a leggere, sono convinta che troverai qualche spunto interessante.

Il bello dei film in streaming: imparare l’inglese

L’avvento delle piattaforme streaming ci ha permesso di vivere delle diverse esperienze di cinema. Gli utilizzi di questo strumento sono molti ed hanno cambiato il nostro approccio alla settima arte, il che a volte è un bene, come in questo caso: avvicinarsi alla lingua inglese.
Abbiamo infatti la possibilità di guardare i film e le serie tv in lingua originale. Per allenare il nostro inglese, per abituare l’orecchio ai suoni e alle espressioni, per rompere il ghiaccio con una lingua che non pratichiamo quotidianamente, questo è un modo semplice e ormai comune per cominciare.

Il Natural English e l’ascolto

Il metodo dell'”inglese naturale”, che è il metodo con cui si imparano naturalmente tutte le lingue quando si è piccolissimi, è proprio quello di puntare sull’ascolto come primo step per imparare la lingua. Come fanno i bambini piccoli, si deve ascoltare e riascoltare parole, frasi fino allo sfinimento, collegandole a situazioni e significati istintivi. Questo è ciò che permette di immagazzinare vocabolario, costrutti e intere frasi. Se lo si fa con l’aiuto dei film, diventa piacevole.

La scuola di inglese per i più piccoli che adotta in pieno il natural english

Scegliere una storia già conosciuta è meglio

Si può scegliere, per iniziare, un film di cui già si conosce la trama, oppure un film proprio già visto in italiano, perchè no!? In questo modo, non avremo la difficoltà di capire lo sviluppo della storia, ma potremo concentrarci esclusivamente sulla lingua che stiamo ascoltando.

Sottotitoli sì o no? In italiano o in inglese?

Abbiamo anche la possibilità di attivare i sottotitoli. La prima cosa che ci si chiede è: sottotitoli sì o no? E ancora: in italiano o in inglese?
Allora, l’obiettivo è quello di arrivare a seguire il film senza l’aiuto dei sottotitoli, ma per farlo non è detto che dobbiamo necessariamente iniziare subito così. Ci possiamo arrivare per gradi.
Cerchiamo di evitare di mettere i sottotitoli in italiano, altrimenti rischiamo di perderci per intero i dialoghi in inglese e leggiamo e basta. Partiamo direttamente con i sottotitoli in inglese, ci aiuteranno a capire le parole pronunciate, la pronuncia stessa e la costruzione della frase.

Film in inglese per principianti

Ecco quindi i titoli dei film da vedere in lingua originale per iniziare e non trovarsi troppo disorientati.
Ho scelto film stranoti, di cui si conosce bene la storia e tendenzialmente film in cui la pronuncia non è quella americana.
Il mio unico suggerimento è di non mollare subito, ma di resistere almeno un quarto d’ora. Poi ci si abitua e ci si riesce ad immergere nella storia in maniera quasi immediata.

Notting Hill

La commedia romantica con Hugh Grant e Julia Roberts, ambientata in uno dei quartieri più caratteristici di Londra, è davvero un modo piacevole per avvicinarsi all’inglese parlato. La storia è molto semplice, i tempi del film permettono facile ascolto e va via liscio.

Alla ricerca di Nemo

Il cartone disney Finding Nemo è molto carino per avvicinare i bambini alla visione dei film in lingua inglese. La storia è nota e il fatto che è in cartone animato di sicuro li attrae e li mantiene incollati.

Il diario di Bridget Jones

La ragazza più maldestra in amore e a cui capitano incontri di ogni tipo è il modo sicuramente più divertente per imparare l’amore. Semplice, scorrevole ed esilarante.

Harry Potter e la pietra filosofale

Ovunque consigliano di vedere l’intera saga di Harry Potter in inglese. Personalmente dico che per i principianti e per chi, come me, si stanca a seguire la saga in italiano, figuriamoci in inglese, suggerisco di vedere il primo film. I motivi sono svariati: la storia è molto ben memorizzata ormai nella memoria di tutti, ci sono dei passaggi che sono diventati un cult per intere generazioni, l’inglese usato è quello dei ragazzini, quindi non è particolarmente complesso.

Le avventure di Peter Pan

Un grande classico Disney, ambientato a Londra e che piace molto ai più piccoli è Le avventure di Peter Pan. Ve lo consiglio.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *